Se Al Bano pensa al ritiro Mara Venier lo smentisce: c’è tempo prima della pensione

Al Bano pensa al ritiro ma per Mara Venier non è ancora arrivato il momento della pensione
mara venier e al bano

Molto spesso alcuni volti noti, da grandi palchi, annunciano che presto lasceranno le scene o che andranno in pensione. Lo sa bene anche Mara Venier che da due anni, dice di voler lasciare Domenica In per dedicarsi alla sua famiglia e invece poi, accetta di continuare. Non a caso, proprio la conduttrice ieri sera, nel corso della serata Una voce per Padre Pio, è stata protagonista di un simpatico siparietto insieme ad Al Bano; il cantante pugliese infatti, che ha si sta avvicinando al traguardo degli 80 anni, ha spiegato che forse anche per lui sarebbe arrivato il momento di salutare il pubblico ( non ci crede in realtà nessuno visto che Al Bano ogni giorno è in giro per l’Italia e per l’Europa a cantare). Non si è fermato neppure dopo i suoi problemi al cuore, è andato avanti perchè ama cantare. In vista di questa data importante, i suoi 80 anni, Al Bano, dal palco di Rai 1, ha spiegato che magari proprio in quella occasione annuncerà di voler smettere. Magari chiudo la mia carriera là” ha detto il cantante di Cellino San Marco.

Mara Venier scherza con Al Bano: per il momento niente pensione

 “Ma va, da quanti anni lo dici? Dici chiudo chiudo, ma poi…”, ha sottolineato ridendo la conduttrice. E ancora: “Anche io dico sempre che lascio Domenica In e poi sto sempre lì. Finché ce la facciamo andiamo avanti…”. Del resto Mara Venier proprio nell’ultima puntata di Domenica IN aveva fatto un discorso molto serio sul fatto che riceva molte critiche da parte di chi dice che bisognerebbe lasciare spazio ai giovani, bisognerebbe andare in pensione. E dallo studio di Domenica IN aveva ribadito che fino a quando c’è la forza e la voglia di andare avanti, lo si può fare, a prescindere dal dato anagrafico. Lo stesso quindi, vale per Al Bano!

Probabilmente, in entrambi i casi, la pensione può attendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.