Donna violentata in cella dai carabinieri: denuncia choc

 

Denuncia choc di una donna di 32 anni. La presunta violenza sessuale sarebbe avvenuta nella notte tra il 23 e il 24 febbraio nella caserma dei carabinieri del quartiere romano ‘Quadraro’. La donna, di origine lombarda, arrivata a Roma da pochi giorni, era stata fermata con l’accusa di furto in un supermercato dai carabinieri della stazione ‘Tuscolana’. Non essendoci più posti disponibili nelle camere di sicurezza era stata trasferita nella caserma del ‘Quadraro’. Proprio in quella stazione secondo la donna sarebbero avvenuti gli abusi.

Infatti, secondo la sua versione, avrebbe subito violenza almeno da due carabinieri mentre un terzo controllava che nessuno si avvicinasse. La mattina seguente (giovedì 24 ndr)però, durante l’udienza per la convalida del fermo, la donna non ha riferito nulla ne al pm ne al Giudice monocratico. Ma una volta tornata a casa avrebbe raccontato tutto ad un suo amico. Dopo la visita al Policlinico Casilino, la trentaduenne si sarebbe rivolta ai militari dell’Arma di ‘Tuscolana’ per denunciare l’accaduto. Dal referto dell’ospedale non sembrano esserci segni di violenza ma comunque l’abuso non può essere escluso. Tempestivamente una dettagliata informativa è stata inviata alla Procura della Repubblica di Roma, che ha dato mandato di avviare le indagini, sulla quale vige però il più stretto riserbo, ai militari del Nucleo Investigativo di via In Selci. Intanto i tre carabinieri accusati del fatto sono stati trasferiti al comando di Ostia e alcuni locali della Caserma del ‘Quadraro’ sarebbero stati posti sotto sequestro. Nelle indagini poi sembra essere stato coinvolto anche un vigile urbano. Sulla vicenda si è espresso, con parole dure, il sindaco della capitale Gianni Alemanno: “Ho appreso con sconcerto di questo gravissimo episodio su cui bisogna fare immediatamente chiarezza. Sono sicuro che l’Arma prenderà immediati provvedimenti per contribuire all’accertamento delle responsabilità e per isolare eventuali “mele marce” che, in ogni caso, non possono incrinare la fiducia che i romani hanno nei confronti dei carabinieri”.

Fabio Sciulli

2 responses to “Donna violentata in cella dai carabinieri: denuncia choc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.