Bergamo: Ritrovato Jonhatan, il 14enne scomparso

Si è conclusa con un lieto fine la vicenda di Jonhatan, il 14enne di Boltiere in provincia di Bergamo, che mancava da casa da giovedì mattina. Sin da subito si era pensato ad una “ragazzata”, una fuga con una ragazza conosciuta su facebook. E così è stato, per fortuna, visti gli epiloghi degli ultimi casi di cronaca che riguardavano ragazzi scomparsi: prima Sarah, poi Yara e poi ancora Daniel.

Jonhatan e Maria, questo il nome della ragazza conosciuta su facebook, sono stati ritrovati nella periferia di Boltiere. I due, entrambi minorenni, in questi giorni sono stati a Milano, stanno bene e sono stati consegnati ai genitori.

È stato un passante a riconoscere ieri sera, intorno alle 20, Jonhatan e Maria, nella zona industriale di Boltiere e a segnalare i ragazzini alle forze dell’ordine.

I due avrebbero trascorso tutto il fine settimana insieme, dormendo sulle panchine della zona di Parco Sempione, a Milano, per approfondire un’amicizia nata nella rete, a distanza: lui di Bergamo, lei di Montecatini. L’unico modo per passare del tempo insieme per i due adolescenti è stato fuggire qualche giorno via dalle loro città, in una Milano troppo grande per accorgersi anche di loro.

Ma non hanno pensato forse al dolore che hanno dato ai genitori in questi giorni, che hanno temuto il peggio per i due. Una “fuga d’amore” che forse, aprendosi al dialogo con genitori e amici, si sarebbe potuta evitare.

Sara Moretti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.