Yara ultime notizie, non indossava i guanti quando è morta

Yara Gambirasio, la tredicenne scomparsa da Brembate Sopra il 26 novembre e ritrovata priva di vita il 26 febbraio scorso, quella sera non indossava i guanti. Queste le ultime notizie. Potrebbe sembrare un particolare banale, invece non lo è: le uniche tracce di Dna ritrovate sui vestiti di Yara erano proprio sui guanti che la ragazzina aveva in tasca. A dire che la tredicenne non indossava nulla alle mani è il padre di una delle compagne di ginnastica ritmica di Yara. L’uomo sarebbe stato una delle ultime persone a vedere Yara prima della sua scomparsa, e afferma: “No, quella sera Yara non indossava i guanti mentre usciva dall’atrio della palestra di via Locatelli”.

Il giorno del ritrovamento del corpo, i guanti di Yara erano nelle tasche del giubbino, e la scientifica avrebbe rilevatole uniche tracce di dna proprio su questi. Ma se davvero Yara quel giorno non indossava i guanti, le tracce biologiche rilevate non possono ricondurre all’assassino e si rischia di cadere in un grosso errore.

I criminologhi concordano su un fatto: per loro, saranno i telefoni cellulari a parlare. “I telefoni cellulari – dicono gli esperti –  saranno fondamentali perché permettono di dire dove erano i possibili assassini al momento del delitto. Ci diranno i movimenti dell’assassino”.

Nel frattempo Brembate rimane più solidale che mai alla famiglia Gambirasio. Anche in occasioone della gara podistica avvenuta ieri, domenica 20 Marzo, la “Strabrembate“, in cui è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare la piccola Yara.

I genitori della tredicenne credono che la vita del paese debba andare avanti, gli abitanti devono continuare vivere normalmente, così come avevano dichiarato in concomitanza delle festività natalizie.

Sara Moretti

4 responses to “Yara ultime notizie, non indossava i guanti quando è morta

  1. questo delitto,è sempre più misterioso,SIMBOLI SATANICI,VESTITI SENZA ALCUN TAGLIO,GUANTI CON TRACCE DI DNA,DNA MASCHILE E FEMMINILE,TELEFONO TUTTO SCASSATO LONTANO DA ESSA,SENZA SANGUE DOPO 6 COLTELLATE…… pazzesco chi l ha uccisa è stato molto furbo ma ha lasciato tracce di DNA.

  2. Pingback: iPhone 5 uscita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.