Roma, Metro A: uomo investito sui binari: identificato dai vestiti

Flash News – Nella notte è stato ritrovato sui binari della Metro A di Roma, la linea sotterranea che congiunge Anagnina a Battistini passando per Termini, un uomo morto, dilaniato sui binari. E’ evidente dunque che proprio una vettura metropolitana della linea “arancione” di Roma ha investito, e ucciso, una persona. Il cadavere dell’uomo, al momento del ritrovamento, si presentava in decine di pezzi.

Probabilmente si tratta di un anziano di 85 anni, scomparso da Roma pochi giorni fa. Sono stati alcuni operai a dare l’allarme, una volta imbattutisi con i pezzi del cadavere nel tunnel che collega la stazione metropolitana di Cornelia con quella di Baldo degli Ubaldi. E’ stato il genero della vittima a riconoscerlo, per via dei vestiti che portava addosso. Tra l’altro la famiglia, nei giorni seguenti alla scomparsa del proprio caro, aveva tappezzato molte stazioni della linea metropolitana con informazioni utili al ritrovamento dell’uomo.

Ottanta bus navetta sostitutivi hanno effettuato il servizio di trasporto dalle 5.30 di questa mattina. Soltanto alle 6,40 è stata riattivata la linea A della metropolitana di Roma, interrotta per consentire il ritrovamento del corpo sui binari.

SM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.