Centovetrine anticipazioni puntata di oggi, Jacopo scopre la verità

Arriverà nella puntata di oggi di Centovetrine ( 27 giugno 2011), come vi avevamo già rivelato nelle nostre anticipazioni, il momento in cui Jacopo scoprirà la verità. Il giovane Castelli infatti, inizierà a non fidarsi degli atteggiamente strani di Livia fino a sospettare che la ragazza nasconda qualcosa, e non ha proprio tutti i torti. Ma questa è solo una parte di quello che vedremo nella puntata che andrà in onda oggi. Infatti Centovetrine si prepara a regalare grandi colpi di scena prima della pausa estiva: tra abbandoni e grandi ritorni ne succederanno delle belle. Ma torniamo a noi, cosa succederà nella puntata di oggi di Centovetrine? Partiamo con le anticipazioni.

Centovetrine anticipazioni ( trama puntata 26 giugno 2011)

Jacopo inizia a nutrire dei forti sospetti nei confronti di Livia. La ragazza infatti vuole troncare, su consiglio di Donatella, la sua storia con il giovane Castelli. L’uomo ascolta una conversazione tre le due e capisce che c’è qualcosa di strano in quello che si stanno dicendo. Jacopo e Livia fanno l’amore e lei è ancora a letto il ragazzo fruga tra le sue cose e trova una strana foto. Questa ritrae il marito di Carol, il suo primo marito, un certo Preston.

Anche la Grimani inizia ad aver sospetti su Livia, lei crede ad Adriano e inizia a cercare qualcosa sul passato della ragazza. Non riesce però a scoprire nulla.

C’è anche un’altra donna che porta avanti delle indagini personali: si tratta di Rossana che è sempre più convinta dell’innocenza di Niccolò. Sulla sua barca trova un biglietto che sembra esser stato scritto da Alfonso. Sarà utile alle indagini? Nel frattempo Niccolò resta in carcere.

Cecilia tornata a Torino provoca il dispiacere di Viviana che credeva di poter instaurare un nuovo tipo di rapporto con Ivan. Tra le due c’è l’ennesimo litigio…

 

Centovetrine vi aspetta oggi alle 14,10 su canale 5.

 

 

One response to “Centovetrine anticipazioni puntata di oggi, Jacopo scopre la verità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.