Riforma del lavoro, Monti: “Si farà”

La riforma del lavoro passerà, lo ha fatto sapere il presidente del Consiglio, Mario Monti, aggiungendo che “Questo governo ha un alto consenso nei sondaggi, e i partiti no”. Dunque il presidente si rifà ai sondaggi per confermare che il suo esecutivo, nonostante le riforme che suscitano aspro dibattito nel Paese e che hanno provocato una iniziale flessione nei ‘polls’, gode di un alto sostegno da parte del popolo italiano, sostegno che invece manca da parte dei partiti. Mario Monti ha spiegato la nuova fase politica e istituzionale che l’Italia si trova ad affrontare con queste parole, nel suo intervento al Forum organizzato dal gruppo editoriale Nikkei Shimbun. Monti ha parlato di una politica piu’ ‘moderata’ e mirata alla soluzione dei problemi rispetto alla precedente.

Monti ha poi parlato della riforma del lavoro e del lavoro in sé, che in questo periodo sembra non esistere nel nostro Paese. Il presidente del consiglio ha quindi ammesso che oggi “licenziare e’ difficile e c’e’ paura di assumere”. Riguardo alla riforma del mercato del lavoro, Monti apre una sua riflessione per spiegare che “ovviamente le misure non sono accettate e comprese da tutti” ma aggiungendo anche che “in generale questo governo ha un alto consenso fra la gente, nonostante alcuni recenti giorni di declino a causa delle misure sul mercato del lavoro, e i partiti no”. Le cause sono quelle che Monti aveva anticipato in premessa all’uditorio giapponese e che ribadisce osservando che “noi dovremmo essere, e saremo, una breve eccezione e la politica tornerà a scorrere”. Monti ha quindi poi aggiunto che, grazie a quanto rilevato dai sondaggi, “la gente sembra apprezzare un modo di affrontare i problemi veri in modo moderato, non gridato”. Di diversa opinione i leader dei partiti italiani.

 

One response to “Riforma del lavoro, Monti: “Si farà”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.