News e Cronaca

Federica Mangiapelo: i genitori non vogliono il fidanzato al funerale

I genitori di Federica non vogliono Marco ai funerali: "Era violento", avrebbero detto.


In questi minuti la chiesa Regina Pacis di Anguillara è stracolma di gente. Sono tutti lì, nonni, genitori, amici e bambini, per dare l’ultimo saluto a Federica Mangiapelo, la 16enne bellissima trovata morta sul lungolago di Anguillara, la mattina dell’uno novembre scorso. Non si sa perché e come Federica sia morta. La sua scomparsa prima e il ritrovamento del cadavere dopo, restano ancora un mistero. Così come resta un mistero capire che fine abbia fatto la borsa della ragazzina e il suo cellulare. Ma adesso poco importa, quello che conta è dare l’ultimo saluto a Federica, che non c’è più, ed è questa l’unica certezza. I genitori di Federica si sono schierati contro il fidanzato della giovane, il 23enne Marco di Muro. Ecco le ultime notizie.La famiglia di Federica non vuole che Marco sia presente ai funerali. E i genitori rincarano la dose: “Quest’estate è stato denunciato due volte per maltrattamenti”. Anche se, per dovere di cronaca, dobbiamo dire che ai carabinieri di Bracciano non risulta alcuna denuncia. Potrebbero però esserci state delle segnalazioni. Mamma Rossella, e papà Luigi, straziati dal dolore immenso per la perdita della loro bellissima bambina, ricordano Marco, quel ragazzo molto più grande di lei e  «molto geloso, forse anche violento». Ma Marco dice che in questa storia non c’enra nulla: il giovane ha infatti dichiarato di aver lasciato Federica, la notte di Halloween, dopo aver litigato con lei, a poche centinaia di metri dalla piazzetta del Molo, a cinque chilometri dal punto in cui sarebbe stata ritrovata. Se è morta alle quattro, come ipotizza l’autopsia, resta questa voragine di due ore da colmare. Inoltre l’autopsia non ha riscontrato segni di violenza sul corpo della giovane. Ma c’è una frattura al braccio: come se l’è procurata?

Aggiornamento: Il fidanzato non c’è. Il Vescovo invita tutti a non giudicare con pregiudizi e paraocchi, e ad assumersi ognuno le sue responsabilità. Probabilmente un riferimento alla famiglia, che ha puntato il dito contro Marco, invece scagionato da tutti. Inoltre, il cellulare e la borsa di Federica sarebbero stati ritrovati: lo comunica Paolo Capresi a Tgcom24. Il telefonino era in una tasca del giaccone di Federica.

Il mistero resta, mentre tutta Anguillara è in lutto cittadino, e si stringe attorno alla famiglia Mangiapelo. Per tutti gli aggiornamenti in tempo reale su Federica e sui funerali, collegatevi alla pagina Facebook, cliccando qui.



Seguici

Seguici su

Google News Logo


Ricevi le nostre notizie da Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.