Salerno, sciopero dei mezzi: viaggiatore ruba minibus

Lo sciopero dei mezzi può provare disagi, si sa, e qualcuno ha pensato bene di farselo da solo il trasporto pubblico. Questo è quanto accaduto a Salerno, dove un viaggiatore ha rubato un minibus. Doveva recarsi a Nocera Inferiore, e a quanto pare non poteva assolutamente farne a meno. Così nel piazzale della stazione di Salerno ha trovato la soluzione al suo problema derivante dallo sciopero dei mezzi: è montato su un minibus fermo ed è partito.

Inutile dire che la direzione fosse proprio Nocera Inferiore, e così il viaggiatore a intrapreso il suo percorso senza dare retta alla Polizia Stradale che lo inseguiva lungo il tragitto. Questo finché non è stato raggiunto e bloccato, una volta intercettato a Cava de’ Tirreni. Il ladro di minibus è stato quindi fermato. Attualmente il minibus in questione è sotto sequestro, e si trova presso il parcheggio del commissariato di Cava. Si attendono le disposizioni dell’autorità giudiziaria in materia.

Insomma, gli scioperi dei mezzi di oggi in tutta Italia sicuramente hanno creato disagi ai viaggiatori, che hanno necessità di spostarsi per raggiungere il lavoro o per svolgere altre commissioni. Non tutti hanno la pazienza di aspettare e comprendere le ragioni dei disagi che portano gli autisti a fermare gli autobus, e così c’è qualcuno che risolve la questione a modo suo. Chissà se il viaggiatore che ha rubato il minibus a Salerno fosse realmente consapevole della gravità del suo gesto. Sicuramente la sua posizione ora verrà vagliata dalle forze dell’ordine, che decideranno quale provvedimento perdere.

E nelle vostre città quali sono stati i disagi? Avete notato anche voi qualche fantasioso viaggiatore che ha optato per soluzioni originali? Metteteci al corrente della situazione nelle vostre zone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.