Lecce, studente cade in un pozzo luce e muore a scuola

Tragedia a Lecce, dove uno studente di 17 anni è caduto in un pozzo luce a scuola ed è morto. Il pozzo luce si trovava nell’area che normalmente viene utilizzata dagli studenti per svolgere educazione fisica. La scuola in questione è il liceo Scientifico De Giorgi, che si trova a Lecce, in Via delle Anime. Lo studente 17enne era di Campi Salentina, nella provincia di Lecce.

Secondo quanto emerso dai primi rilievi, lo studente sarebbe precipitato nel pozzo luce da una decina di metri di altezza. Gli studenti si trovavano in quell’area della scuola per l’ora di educazione fisica, e al termine della stessa si sarebbe consumata la tragedia. Il 17enne e i suoi compagni stavano tornando in classe, e il giovane sarebbe tornato indietro per recuperare il suo giubbotto, che aveva dimenticato appoggiato su di una grata. Purtroppo però la griglia avrebbe ceduto in maniera inaspettata, e lo studente è caduto nel pozzo luce.

Sul luogo della tragedia sono intervenuti gli agenti della Squadra mobile. Attualmente si sta procedendo ad ascoltare le testimonianze degli insegnanti e degli altri studenti. Bisognerà chiarire perché la griglia ha ceduto non lasciando scampo al 17enne, tragicamente caduto nel pozzo luce. Si attendono ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.