Borgomanero: trovato cadavere di una donna nel congelatore

Macabra scoperta in provincia di Novara: una donna teneva il corpo della madre morta nel freezer

Notizia choc che ha letteralmente sconvolto tutta la città di Novara: alcuni vigili del fuoco hanno trovato un cadavere nel freezer della casa di una donna che era stata appena soccorsa dai militari.

Il fatto è accaduto nella giornata di oggi: una donna si è sentita male e ha deciso di chiamare un’ambulanza per farsi aiutare. All’arrivo del 118, però, i paramedici trovano la porta di casa completamente sbarrata. Per ovviare al problema, quindi, i dottori decidono di far intervenire una squadra di vigili del fuoco.

In pochi minuti arrivano anche i pompieri che aiutano i soccorritori ad entrare nell’abitazione della donna, situata a Borgomanero in provincia di Novara. Dopo essersi assicurati delle sue condizioni di salute, però, i vigili urbani trovano un cadavere nel congelatore.

Le prime indagini avrebbero dimostrato come il corpo in questione appartenesse alla madre della donna che aveva chiamato ai soccorsi. Le due vivevano insieme e, a quanto pare, la figlia avrebbe deciso di avvolgere il corpo deceduto della madre all’interno di un sacco e nasconderlo nel freezer.

Una squadra di carabinieri si sta ora occupando delle indagini per capire la causa della morte del cadavere e tutti i retroscena che si nascondo dietro a questa macabra scena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.