Cesena, camion finisce nel fiume in un tragico incidente: morto conducente

Un tragico incidente è avvenuto nella tarda serata di ieri a Cesena. Un camion è finito nel fiume e il conducente è morto. A perdere la vita è Daniele Conti, 36 anni, di professione camionista. Si tratta di un uomo di Ceccano, nella provincia di Frosinone. L’incidente è avvenuto dopo le ore 23 di ieri, all’altezza di Mercato Saraceno sulla E45.

Conti era alla guida del sui camion, all’interno del quale era presente acqua minerale. Il conducente era diretto a Roma ma qualcosa è andato storto. Mentre era in curva, il 36enne ha perso il controllo del mezzo. Così ha sfondato il guardrail per ben 40 metri, per poi andare a finire nel fiume Savio dopo un volo terribile di circa trenta metri. Secondo quanto si apprende, il camionista è morto sul colpo. Ancora da chiarire sono le cause del tragico incidente di Cesena. Stando alle prime ipotesi, la vittima potrebbe aver perso il controllo del camion a causa di un colpo di sonno, ma tutte le possibilità sono ancora al vaglio della Polizia stradale di Bagno.

Ciò che è certo purtroppo è che questo giovane autotrasportatore è deceduto in un incidente terribile, che l’ha portato a cadere nel fiume. Nulla si è potuto fare per salvarlo. Si attendono ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.