Parma choc, bimbo travolto da termosifone a scuola

Da Parma arriva un episodio choc: un bimbo è stato travolto da un termosifone a scuola ed è rimasto ferito. Il piccolo ha 7 anni, e al momento dell’incidente si trovava nell’androne della scuola attendendo insieme agli altri che iniziassero le lezioni, come di consueto. Qualcosa però è andato storto ed è stato travolto inspiegabilmente da un termosifone.

Il bimbo frequenta la scuola elementare di Busseto, nella provincia di Parma. Erano circa le ore 8 di oggi e il bambino stava giocando con i suoi amichetti a scuola. Un termosifone pesante gli è caduto addosso e il piccolo, di soli 7 anni, è rimasto ferito: ha riportato una frattura a tre dita di una mano e ad uno dei polsi. Fortunatamente in quel momento il termosifone era fuori uso, ma il problema è che si trovava lì per essere spostato in una discarica, semplicemente appoggiato al muro. I Carabinieri stanno operando al fine di ricostruire la dinamica dei fatti. Bisognerà capire perché un termosifone si trovasse in un  luogo frequentato dai bambini, semplicemente appoggiato ad un muro, e incustodito. A farne le spese è stato questo bimbo, che si è fatto male a scuola perché travolto da un termosifone a causa di questa disattenzione da parte di chi di dovere. Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti su questa storia che arriva dalla provincia di Parma.

One response to “Parma choc, bimbo travolto da termosifone a scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.