Dal Brasile la conferma di Bolsonaro: “Positivo al coronavirus”


Dagli Stati Uniti era arrivata questa mattina l’indiscrezione, confermata poi dalla stampa brasiliana. Il presidente Bolsonaro si era sottoposto al test per capire se fosse positivo o meno al covid 19. L’uomo che ha sempre detto di non temere il virus, è andato in giro per mesi senza indossare mascherine e condannando il suo paese a diventare uno tra i più colpiti al mondo, con migliaia e migliaia di morti, alla fine toccherà con mano quello che significa ammalarsi. Pochi minuti fa è infatti arrivata la conferma della sua positività. Ad annunciare la notizia, è stato lo stesso Bolsonaro che ha spiegato cosa è successo nelle ultime ore.

BOLSONARO POSITIVO AL CORONAVIRUS: LE ULTIME NOTIZIE DAL BRASILE

 Bolsonaro, nel corso di un incontro con i giornalisti nel Palazzo dell’Alvorada ha parlato dei risultati del test. “Sì, sono risultato positivo al test”, ha aggiunto con aria mesta e un po’ preoccupata, indossando tra l’altro, cosa rara, una mascherina.

Nel video il presidente dice di essere tranquillo. Al momento pare presenti solo i sintomi del covid 19. Tutti gli appuntamenti in agenda sono stati sospesi e rinviati. Altri due ministri si sono fatti il test, così come l’ambasciatore Usa in Brasile Todd Chapman. Sotto accusa è finito un incontro particolare, 4 luglio scorso. Bolsonaro e gli altri avevano partecipato, in occasione della festa dell’Indipendenza, a una grigliata che Chapman aveva organizzato nella sua residenza. Non è dato sapere se sia stato quello il giorno del possibile contagio, visto che Bolsonaro gira ormai da mesi in tutto il paese senza mascherina.

Secondo quanto riferiscono i media brasiliani, il presidente Bolsonaro, prende già da due giorni dosi di idrossiclorochina e di azitromicina, due farmaci antivirali che l’Oms considera inefficaci contro il Covid 19. Questi farmaci avrebbero forti contro indicazioni, secondo quelle che sono le indicazioni scientifiche degli ultimi mesi, e ormai di tempo ne è passato da quando il coronavirus ha cambiato il mondo.

Leggi altri articoli di News e Cronaca

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close