Sciopero dei mezzi 27 gennaio 2012: info e orari

Giornata nera a causa dello sciopero dei mezzi in tutte le città italiane, quella di oggi, 27 gennaio 2012. Come sempre, i disagi sembrano essere più acuti nelle grandi città, tra queste soprattutto Roma, dove oltre alla protesta dei lavoratori nel settore dei mezzi pubblici, si svolgerà, nella giornata di oggi, una manifestazione. Proclamato dai sindacati Orsa e Usb, lo sciopero dei mezzi che è in atto coinvolge aerei, navi, treni, tram, autobus e metropolitana di molte città italiane. È un venerdì di disagi per i residenti in città e per i pendolari, che si vedono costretti a percorrere lunghi tratti a piedi in assenza di autobus, metropolitane, tram e qualsiasi mezzo di trasporto pubblico. Vediamo insieme, città per città, tutti gli orari dello sciopero a seconda dei mezzi pubblici utilizzati.Per quanto riguarda Autobus, tram e metropolitane, a Milano i mezzi si fermeranno dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 alla fine del servizio. Il Comune ha deciso, visti i possibili disagi, di aprire l’Area C al traffico. A Roma: il fermo è previsto dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 alla fine del servizio. A Torino: il servizio sarà sospeso dalle 9 alle 12 e dalle 15 alla fine del turno. A Genova: il blocco è previsto dalle ore 11 alle ore 15. A Bologna: stop dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 alla fine del servizio. A Venezia: i mezzi si fermeranno dalle 9 alle 16.30 e dalle 19.30 alla fine del servizio. Infine, a Napoli: il servizio sarà sospeso dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 alla fine del turno.

Lo sciopero, come sappiamo, interessa anche i treni: I lavoratori del settore ferroviario incroceranno le braccia per 24 ore: dalle 21 di giovedì 26 alle 21 di venerdì 27 gennaio. Saranno garantite le fasce di garanzia per i pendolari, e i treni a media e lunga percorrenza. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero 892021 di Trenitalia o collegarsi al sito internet www.trenitalia.com.

Lo sciopero di 24 ore tocca anche le navi e gli aerei. Possibili disagi per tutti i viaggiatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.