Meteo: inizio settimana con il sole, da mercoledì nuove perturbazioni

Un inizio settimana con il sole, quello che ci spetta. Oggi e domani infatti la nostra penisola vivrà due giorni all’insegna del bel tempo, portato da un temporaneo ritorno dell’alta pressione. La perturbazione Medea infatti, che per un attimo ci ha fatto respirare un’aria autunnale e ci ha fatto illudere che il caldo fosse definitivamente finito, si è spostata verso la Grecia, determinando un po’ di instabilità al sud anche nella giornata di ieri. Ma il caldo e il bel tempo, previsti per la giornata di oggi e per quella di domani, non dureranno a lungo, quindi inutile illudersi: da mercoledì torna in Italia una nuova perturbazione, la terza di questo settembre 2012. E saremo di nuovo alle prese con piogge e temporali, che attraverseranno dapprima il centro nord per poi spostarsi verso il sud. Ma vediamo nel dettaglio che tempo farà oggi e domani.

Come abbiamo visto la settimana inizia con il sole: un bel tempo sarà portato sulla nostra penisola da un temporaneo rinforzo dell’alta pressione con temperature che toccheranno i 27- 28 gradi al Sud e nelle Isole. Ma anche al Nord torneranno alte le temperature: si attesteranno sui 24-25 gradi e al Centro sui 25-26 gradi. Due giorni d’estate, potremmo dire, a metà settembre. Ma il bello, come sempre, dura poco: da mercoledì tornano le piogge e torna questo autunno un po’ pazzo. Arriverà la terza perturbazione di settembre 2012. Secondo le previsioni già dalla mattinata di mercoldì il tempo peggiorerà al Nord con piogge, più insistenti sul Nordest dove non mancheranno rovesci e temporali e poi tra mercoledì notte e giovedì mattina scivolerà al Centrosud. Ne seguirà una nuova rinfrescata che porterà le temperature a calare di 3-4 gradi al Nord e sul versante tirrenico. Un’altra ventata di fresco che ci farà assaporare un po’ di autunno, chissà che sia la volta definitiva e che si possa salutare definitivamente questa interminabile estate 2012.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.