L’inverno è arrivato: freddo, pioggia e neve, le previsioni per il weekend

È l’1 dicembre ed è arrivato l’inverno: i nostri esperti d’altronde lo avevano previsto e ci avevano avvertito. E così, a partire da oggi, le temperature scenderanno sempre di più, portando il gelo in gran parte d’Italia. Secondo le ultime notizie infatti, questo sarà un fine settimana letteralmente invernale: la pioggia, la neve e il freddo, inizieranno a farsi sentire. Vediamo insieme quali sono le previsioni per il week end. Secondo l’esperto di 3bMeteo.com, Francesco Nucera, “Si preannuncia un week end all’insegna del maltempo. Piogge e rovesci bagneranno in particolare le regioni centro meridionali tirreniche ma anche SardegnaSiciliaLiguria ed Emilia Romagna. Saranno sette giorni caratterizzati da freddo e neve a quote basse”. Il meteorologo afferma che «Si aprirà  una fase prettamente invernale che ci accompagnerà sino all’Immacolata. Tra domenica e lunedi – avverte Nucera – giungerà un nucleo più freddo dalla Scandinavia rinnovando tempo instabile al centro-sud e sull’Emilia Romagna». Per quanto riguarda la neve inoltre, i fiocchi bianchi sono previsti sui rilievi di Emilia e Marche a 200-400 metri e oltre i 1000 metri al sud e sulla Sicilia. «Le temperature subiranno un sensibile calo ovunque, anche di 5-8 gradi – continua l’esperto – domenica massime comprese tra 4 e 9 gradi al nord, tra 7 ed 11 al centro, tra 11 e 16 al sud e sulle isole. Freddo acutizzato dal forte vento di Bora e Maestrale. Stiamo andando incontro ad una prima parte di dicembre fredda con temperature sotto le medie del periodo, dovute a impulsi polari che raggiungeranno le nostre regioni penalizzando soprattutto quelle centro meridionali con piogge, temporali e nevicate sui rilievi a quote basse. Meglio al nord ma con gelate. Nulla di eccezionale – ha concluso Nucera – si tratta di una classica situazione tipica del mese di dicembre».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.