Massimo Giletti: pressioni per Monti a L’Arena?

Che la campagna elettorale per le elezioni politiche di febbraio 2013 fosse iniziata già da un pezzo ce ne eravamo davvero accorti ma che i toni fossero così accessi già dell’inizio non lo pensavamo. Si contano anche i secondi che un candidato compare in tv e così nel mirino degli avversari e della vigilanza questa volta c’è Mario Monti. Il premier non potrà andare domenica pomeriggio a L’Arena il programma di Massimo Giletti perchè in casa Rai si era deciso che durante i giorni di festività natalizie, il 6 gennaio quindi lo è, non si sarebbe parlato di politica in tv. Viene chiamato in causa così Giletti che perderà questa intervista, almeno per domenica. Parla a Il fatto quotidiano e i giornalisti gli chiedono tra le altre cose, se ha subito anche delle pressioni per avere il premier a L’Arena dopo la presenza di Berlusconi. Su questo non commenta ma ha altro da dire.

Le parole di Massimo Giletti– “Pressioni dello staff del premier per venire ospite dopo Berlusconi? Non rispondo.” Non vuole quindi parlare di questo argomento ma aggiunge qualche dettaglio sulla mancata partecipazione di Monti al suo programma: “Io prima vittima della par condicio? Il Cda Rai ha deliberato che nei giorni festivi non si può dare spazio ai politici, rispetto le regole, che dire. Avrei voluto chiedere a Monti dei suoi rapporti con le banche, con la Fiat, peccato. Però queste sono le regole.”

Mario Monti si consola andando su La7 mentre Berlusconi continua la sua arringa contro il professore. E siamo solo all’inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.