La storia di Irene Focardi è collegata a quella di Giancarlo Morelli?


C’è un nesso tra la morte di Irene Focardi e la scomparsa di Giancarlo Morelli? E’ quello che si stanno chiedendo i parenti dell’uomo scomparso da Firenze esponendo anche i loro dubbi nella puntata di Chi l’ha visto in onda l’1 aprile 2015. Ma andiamo per gradi. La storia di Irene Focardi purtroppo è ormai nota. Della sua scomparsa di è parlato sin dalle prime ore, era il 3 febbraio. Si era da subito pensato che alla donna potesse esser successo qualcosa e quando domenica è stato ritrovato il corpo di una donna nella zona delle Piagge, l’ipotesi che fosse quello dell’ex modella toscana è stata subito fatta. Gli esami successivi lo hanno confermato e gli investigatori sono arrivati anche all’arresto del suo ex compagno per omicidio e occultamento di cadavere. L’uomo non ha confessato ma è stato condotto in carcere. Era già agli arresti domiciliari proprio per aver portato violenza contro Irene. Questa è la parte della storia che purtroppo tutti conosciamo. Quella che non conosciamo riguarda invece Giancarlo Morelli, un uomo di 76 anni scomparso nel nulla. I suoi parenti ieri hanno voluto raccontare la storia a Chi l’ha visto. Sanno che Giancarlo frequentava una modella di Firenze molto più giovane di lui.

Il Morelli è scomparso dal 2012, da quell’anno di lui non si hanno tracce. L’uomo abitava nello stesso quartiere del compagno di Irene, lo stesso quartiere in cui è stato ritrovato il corpo di Irene. E’ possibile che quella modella fosse proprio la Focardi e che l’ex compagno geloso della donna abbia fatto del male anche a Giancarlo? E’ questo quello che i suoi parenti pensano ma che per ovvi motivi non si spingono a dire in modo esplicito non avendo nessuna prova. Non sapendo neppure come si chiamasse la modella che l’uomo frequentava non possono spingersi oltre con le insinuazioni ma le coincidenze in questa storia di violenza sembrano essere davvero tante. Solo strane coincidenze o indagando si potrebbe scoprire un’altra macabra verità?

Davide Di Martino intanto è in carcere. In casa sua sarebbero stati ritrovati dei sacchi grandi come quelli in cui era stato rinchiuso il corpo di Irene e nella sua cantina ci sarebbero tracce di sangue della donna.

Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close