Genova, bambina trova chiodo nel panino della mensa scolastica

bambina trova chiodo nel panino

Genova, nel pane della mensa scolastica una bambina trova un chiodo. Scatta l’allarme nella città ligure, dove sono subito intervenuti i carabinieri. Una notizia che sta facendo il giro del web nelle ultime ore. I genitori si sono mostrati indignati di fronte a questa situazione, così pericolosa. Poteva accadere il peggio, si pensa. E se la bambina non se ne fosse accorta? Fortunatamente la piccola è riuscita a trovare il chiodo in tempo. Ma vediamo insieme quali sono le ultime notizie sul caso.

GENOVA, BAMBINA TROVA UN CHIODO NEL PANINO DELLA MENSA SCOLASTICA ULTIME NOTIZIE: COS’E’ ACCADUTO

E’ accaduto a Genova, nella scuola elementare Daneo. Durante il pranzo nella mensa scolastica, una bambina ha richiamato l’attenzione annunciando di aver trovato un chiodo all’interno del pane. A testimoniare l’accaduto ci pensano alcuni genitori, facenti parte della commissione della mensa. Ovviamente, i carabinieri non hanno tardato ad intervenire sul posto. Sono stati convocati dai presenti la polizia e l’Asl. La stampa locale riferisce che un’alunna della quinta elementare si sarebbe trovata di fronte alla presenza del chiodo nel suo panino. Proprio quando si ritrovava a mangiare il pane si è accorta che al suo interno vi era un oggetto metallico. Pertanto, ha subito annunciato la sua scoperto alle maestre. Subito il panino è stato ritirato dalle docenti e dalla ditta che serve la mensa. Alcuni genitori, della commissione mensa, hanno assistito a questa scena.

GLI ULTIMI DETTAGLI SUL RITROVAMENTO DEL CHIODO NEL PANINO DELLA MENSA 

Il chiodino era di 2 centimetri. Tutti i panini sono stati prontamente ritirati, mentre il chiodo è stato prelevato dalla polizia. La dirigente dell’istituto Maddalena Bertani ha annunciato che i bambini stanno bene, ma ha anche consigliato i genitori di eseguire dei controlli nelle prossime ore. La donna dichiara, inoltre, che sta attualmente trattando tale caso con il Comune, oltre che con la polizia. Il tutto sarebbe accaduto durante il secondo turno della mensa scolastica. La bambina, di dieci anni, rompe la sua baguette per mettere in bocca un pezzetto. La piccola ha subito sputato quanto messo in bocca, lamentandosi. A intervenire subito ci ha pensato un commissario mensa, che si trovava proprio vicino a lei. L’uomo ha immediatamente avvisato tutti i presenti. Sul tavolo sono stati tolti, in tutta fretta, i panini, i quali sono stati sostituiti dai grissini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.