Castrovillari, ladro in fuga muore schiantandosi contro un albero

castrovillari, ladro muore durante la fuga

A Castrovillari, in provincia di Cosenza, un uomo dopo essere stato scoperto mentre commetteva un furto è scappato e si è schiantato contro un albero. Così ha perso la vita il 29enne che stava scappando a bordo di un’Audi A4 di colore grigio. Le ultime notizie rivelano che i carabinieri hanno cercato di ricostruire l’identità della vittima e finalmente sono riusciti a darle un nome. Al momento sappiamo che le forze dell’ordine sono alla ricerca di due persone, complici del 29enne, che sono fuggite a piedi.

CASTROVILLARI, 29ENNE MUORE DOPO AVER COMMESSO UN FURTO ULTIME NOTIZIE: IL LADRO FUGGE E FINISCE CONTRO UN ALBERO

Un furto finito in tragedia quello avvenuto a Castrovillari. Nel paese in provincia di Cosenza, un uomo di 29 anni, nella notte tra martedì e mercoledì, è morto schiantandosi contro un albero. Dopo diverse ricerche, i carabinieri sono riusciti a identificare la vittima: si tratta di Massimo Ahmestovic, nato ad Ardea in provincia di Roma. L’uomo è ritenuto uno degli autori del furto all’interno di un market di un centro commerciale della città del Pollino. Le forze dell’ordine sono riusciti a identificarlo attraverso il rilevamento delle impronte digitali e il lavoro degli specialisti del reparto operativo del Comando provinciale dei Carabinieri di Cosenza. Il 29enne aveva precedenti ed era anche presenta nella banca dati Afis. Il suo corpo senza vita è stato trovato dai militari all’interno dell’Audi A4. A bordo della vettura sono stati trovati arnesi da scasso, targhe rubate e parte della refurtiva. Nel frattempo, gli inquirenti sono alla ricerca degli altri complici, i quali ancora non sono stati identificati. Dalle ultime notizie sappiamo che hanno rubato un’altra vettura, con cui sono finiti in una scarpata. Dopo di che, avrebbero proseguito la fuga a piedi.

Il tutto ha preso inizio quando alle ore 2.24 è scattato l’allarme del centro commerciale Le Vigne di Castrovillari. La vigilanza è arrivata sul posto insieme ai carabinieri e alle guardie giurate dell’Assipol di Frascineto coordinate dal dirigente Giuseppe Iannibelli. Sin da subito hanno notato che una finestra era stata segata. Non solo, hanno anche visto un’Audi A4 iniziare a fuggire. I militari l’hanno inseguita, ma l’alta velocità ha portato il malvivente a sbandare e a finire, così, fuori strada. A questo punto, l’uomo si è schiantato contro un albero a pochi metri dall’IperCoop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.