Mestre, incendio nella sede di un’associazione: trovati due corpi semicarbonizzati


Mestre, incendio nella sede di un’associazione: trovati due corpi semicarbonizzati

Tragico incendio questa mattina, giovedì 22 novembre, nel quartiere San Paolo a Mestre. Secondo le ultime notizie, sono stati trovati due corpi senza vita. Il tutto è avvenuto nella sede di un’associazione. L’allarme è scattato poco prima delle 4, quando è arrivata la segnalazione alla sala operativa del 115. Sul posto sono intervenuti i pompieri con automezzi e operatori. Da questo momento, sono iniziate le operazione di spegnimento della casetta in legno e dell’edificio. Una volta spente le fiamme, i soccorsi sono entrati nella costruzione in legno, trovando i due corpi senza vita.

MESTRE, TRAGICO INCENDIO QUESTA MATTINA NELLA SEDE DI UN’ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO ULTIME NOTIZIE: I POMPIERI TROVANO DUE CORPI SENZA VITA

Nel quartiere San Paolo a Mestre un tragico incendio ha colpito la sede di un’associazione di volontariato in via da Verrazzano, questa mattina. Intorno alle 4 sono state segnalate le fiamme alla sala operativa del 115. Non appena hanno spento il rogo, i soccorsi sono entrati all’interno della costruzione in legno. Qui hanno trovato i corpi di due persone semicarbonizzati.  Una drammatica scoperta per i pompieri che si trovavano sul posto per domare l’incendio.

Il macabro ritrovamento è avvenuto nella prima mattinata, dopo varie ore di lavoro da parte dei soccorsi, per spegnere il devastante incendio.

Le due vittime sarebbero un uomo e una donna. I pompieri sono giunti sul luogo con 12 operatori e 4 automezzi. Hanno subito iniziato le operazioni di spegnimento della casetta in legno e dell’edificio di circa 200 metri quadri. All’interno della costruzione in legno, di poco più di 10 metri quadri, i soccorsi hanno rinvenuto i corpi privi di vita. Dalle ultime notizie sappiamo che il rogo ha coinvolto entrambe le strutture con il crollo della copertura della sede dell’associazione. Attualmente sono in corso le operazioni di smassamento dei materiali coinvolti nell’incendio e i rilievi. Al momento le cause del rogo sono al vaglio del nucleo investigativo antincendio territoriale, Niat, dei vigili del fuoco e della polizia intervenuti sul posto con il personale del Suem.

Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close