Casa di riposo lager, anziani picchiati e violentati: Le Iene svelano tutto


casa di riposo le iene

E’ terribile quanto raccontato da Le Iene nel servizio andato in onda nella serata di ieri: in una casa di riposo lager gli anziani venivano picchiati e violentati, oltre che insultati e maltrattati. Sotto accusa è quanto accadeva all’interno della casa della Comunità Alloggio Il Fornello. Il titolare è stato arrestato. Le violenze ai danni dei poveri anziani degenti all’interno della casa di riposo, venivano portate avanti anche dalla moglie dell’uomo. Nei video dei carabinieri si vede quanto accadeva e le immagini lasciano senza parole.

CASA DI RIPOSO LAGER, A LE IENE VENGONO MOSTRATE LE IMMAGINI DELLE VIOLENZE INFLITTE AGLI ANZIANI

Nelle immagini dei carabinieri si vedono questi poveri anziani strangolati, sollevati brutalmente di peso, malmenati mentre si trovano a letto e sono impossibilitati a muoversi. Una violenza inaudita, accompagnata da una rabbia ingiustificabile.


Luciano Ravaglia è il titolare della struttura, arrestato qualche giorno fa per quanto accadeva all’interno della sua casa di riposo. Insieme a lui anche Monica, la moglie, maltrattava quelle povere persone, così come un’operatrice. Le accuse sul titolare sono di abuso su persone deboli. Le violenze fisiche e psicologiche avvenivano all’insaputa dei parenti degli anziani e neanche chi vive vicino alla casa di riposo si è mai accorto di nulla. Chi operava all’interno della struttura mostrava infatti una doppia faccia. Di fronte alle persone care degli anziani degenti, si mostravano estremamente amorevoli.

Le Iene hanno intervistato una ex dipendente della casa di cura che ha denunciato gli abusi che avvenivano nella struttura. Insieme ad una collega è riuscita a raccontare tutto quello che succedeva all’interno della casa di riposo lager, la Comunità Alloggio Il Fornello. Ha raccontato di schiaffi, calci, pugni, sputi da parte del titolare della struttura ai danni delle povere persone che alloggiavano all’interno della casa di riposo. La donna, visibilmente scossa, ha dunque reso noti alcuni episodi. “Prendeva le persone da sotto le ascelle e le scaraventava sul letto“, ha detto.

Con Giulio Golia hanno parlato anche le vittime di questo orrore. Il cibo servito ai degenti era pieno di insetti e molte volte era addirittura scaduto. Antonio, uno dei pazienti, ha raccontato di udire le urla delle donne all’interno dei loro bagni. Queste uscivano con gli occhi gonfi e neri.

Ma non finisce qui perché l’orrore si è spinto fino alla violenza sessuale del titolare ai danni di un’anziana signora, così come risulta dalle carte dell’inchiesta dei carabinieri. La donna sarebbe stata costretta dall’uomo a subire rapporti sessuali completi.

Per vedere il video del servizio del programma Le Iene, clicca qui.


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close