Concorso scuola straordinario 2020: la prova per posto comune e sostegno

concorso navigator

Per snellire le procedure nel concorso scuola straordinario 2020 sarà solo una la prova che i candidati dovranno sostenere. In linea generale sarà una prova da 80 minuti con 80 domande circa a risposta multipla. Come però si legge sul bando, ci sono delle differenze per i docenti che presentano la domanda per un posto da insegnante di sostegno; diverse anche le prove per chi invece richiede il posto di insegnante per la lingua inglese.

Sul bando, pubblicato poche ore fa in Gazzetta Ufficiale, viene esplicitato anche tutto il discorso relativo alla prova da sostenere in sede di concorso.

QUI I REQUISITI PER PARTECIPARE AL BANDO

QUI I DETTAGLI PER PRESENTARE LA DOMANDA

CONCORSO SCUOLA STRAORDINARIO 2020: LA PROVA

Sono tre le tipologie di prove. C’è quella per gli insegnanti che partecipano per il posto comune, quelle per gli insegnanti con posto comune per la lingua inglese e quella per gli insegnanti di sostegno. Vediamo nel dettaglio

1. La prova scritta, computer based, e’ composta da 80 quesiti a risposta multipla. Tale prova ha una durata pari a 80 minuti, fermi restando gli eventuali tempi aggiuntivi di cui all’articolo 20 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, e ha per oggetto il programma di cui all’ Allegato C. La prova valuta altresi’, ai sensi dell’articolo 37 comma 1 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni, la capacita’ di lettura e comprensione del testo in lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue. Per le classi di concorso di lingua straniera la prova scritta si svolge interamente nella lingua stessa, ad eccezione dei quesiti di cui al comma 2, lettera c.

2. La prova per posto comune e’ costituita da 80 quesiti a risposta chiusa con quattro opzioni di risposta, di cui una sola corretta, cosi’ ripartiti: a. competenze disciplinari relative alla classe di concorso/tipologia di posto richiesta: 45 quesiti; b. competenze didattico/metodologiche: 30 quesiti; c. capacita’ di lettura e comprensione del testo in lingua inglese: 5 quesiti.

3. Le prove per posto comune per le classi di concorso A024, A025, B02 relativamente alla lingua inglese e’ costituita da 80 quesiti a risposta chiusa con quattro opzioni di risposta, di cui una sola corretta, cosi’ ripartiti: a. competenze disciplinari relative alla classe di concorso/tipologia di posto richiesta: 50 quesiti; b. competenze didattico metodologiche: 30 quesiti.

4. La prova per posto di sostegno, suddivisa per il primo e il secondo grado, e’ costituita da 80 quesiti a risposta chiusa con quattro opzioni di risposta, di cui una sola corretta, cosi’ ripartiti: a. ambito normativo:15 quesiti; b. ambito psicopedagogico e didattico: 30 quesiti; c. ambito della conoscenza delle disabilita’ e degli altri bisogni educativi speciali in una logica bio-psico-sociale: 30 quesiti; d. capacita’ di lettura e comprensione del testo in lingua inglese: 5 quesiti.

5. La risposta corretta vale 1 punto, la risposta non data o errata vale 0 punti.

6. Durante lo svolgimento della prova i candidati non possono introdurre nella sede di esame carta da scrivere, appunti, libri, dizionari, testi di legge, pubblicazioni, strumenti di calcolo, telefoni portatili e strumenti idonei alla memorizzazione o alla trasmissione di dati. E’ fatto, altresi’, divieto ai candidati di comunicare tra loro verbalmente o per iscritto, ovvero di mettersi in relazione con altri, salvo che con gli incaricati della vigilanza o con i componenti della commissione di valutazione. In caso di violazione e’ disposta l’immediata esclusione dal concorso.

7. Le prove di cui ai commi 2, 3 e 4 non possono aver luogo nei giorni festivi ne’, ai sensi della legge 8 marzo 1989, n. 101, nei 28/4/2020 *** ATTO COMPLETO *** https://www.gazzettaufficiale.it/atto/stampa/concorsi/originario 15/17 giorni di festivita’ religiose ebraiche, nonche’ nei giorni di festivita’ religiose valdesi.

8. Superano le prove di cui ai commi 2, 3 e 4 i candidati che conseguono un punteggio non inferiore a 56/80.

9. Il mancato superamento della prova comporta l’esclusione dal prosieguo della procedura.

10. L’allegato C contempla le parti dei programmi relativi al concorso ordinario per titoli ed esami oggetto della prova scritta, come modificati ai sensi dell’articolo 1, commi 9 lettera a) e 10 del Decreto-Legge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.