Le parole di Andrea Bocelli sul covid19 indignano: “umiliato e offeso per la privazione della libertà di uscire di casa”