La lettera di Sara Calzolaio a Pomeriggio 5: “Io minacciata per il matrimonio con Logli”

Nella puntata di Pomeriggio 5 in onda l’8 ottobre 2020 c’è stata una piccola finestra su Gello. Si parla ancora una volta di Antonio Logli e della sua famiglia. Mentre per l’anagrafe Roberta Ragusa è una donna ormai defunta, il suo ex marito e l’amante, Sara Calzolaio si preparano per diventare marito e moglie. Sara ne ha già parlato in tv e la notizia data da Giallo di nozze imminenti, è stata confermata dalla donna. Lei e Antonio, non appena sarà possibile, diventeranno marito e moglie, prima con una cerimonia civile, poi si vedrà. Ma perchè a Pomeriggio 5 si torna a parlare di questa vicenda? Mentre in famiglia sembrano essere tutti molto felici per il rapporto che c’è tra Sara e Antonio, i figli di Roberta e del Logli, non le danno nessuna colpa per quello che è accaduto, e anzi la ringraziano per esser stata vicina a loro in questi anni, fuori non mancano le critiche.

Non solo, Sara, ha voluto mandare una lettera nella quale dice di essere vittima di minacce. “Sara ci ha scritto una lettera abbastanza lunga nella quale ci ringrazia perchè le diamo la possibilità di denunciare pubblicamente quello che le succede” ha spiegato Barbara d’Urso.

LE PAROLE DI SARA DA POMERIGGIO 5: IO VITTIMA DI MINACCE

Da quando Sara avrebbe detto pubblicamente che lei e Antonio hanno intenzione di sposarsi, le sarebbero piovute addosso diverse critiche.

Sono stata vittima di vessazioni, insulti, cattiverie. Mi ritrovo a fare i conti con messaggi… In questi anni ci si è dimenticati che anche io sono una persona. Questa è la ragione per la quale io voglio tutelarmi anche legalmente. Tutto questo è inammissibile” ha scritto Sara nella sua lettera.

Sara sarebbe vittima di vessazioni e insulti pervenuti non solo sui social ma anche in autoscuola. Le minacce le rendono la vita davvero difficile. Le sarebbero arrivati messaggi con i peggiori appellativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.