Previsioni meteo Ponte Immacolata 2020: che tempo farà?

previsioi meteo ponte immacolata

Il Ponte dell’Immacolata rappresenta il primo appuntamento festivo del mese di dicembre. A cose normali, sarebbero stati – questi a cavallo dell’8 dicembre – giorni particolarmente intensi con un numero elevato di italiani pronti a muoversi per regalarsi una mini vacanza fuori porta. Quest’anno non sarà così, dato che la seconda ondata di Coronavirus ha portato il Governo a stabilire nuove misure restrittive proprio per il mese di dicembre. Tuttavia, un po’ di sole e temperature più miti rispetto agli ultimi giorni potrebbero essere ben accolti dagli italiani. Ma ci saranno? Diamo un’occhiata alle previsioni meteo per il Ponte dell’Immacolata, ricordandovi che quest’anno si inizia sabato 5 dicembre 2020 e si chiuse l’8 dicembre 2020.

Previsioni meteo 8 dicembre 2020: pioggia e neve

Le speranze di un Ponte all’insegna di temperature più miti è ridotto al minimo a causa dell’arrivo di un vortice scandinavo che porterà piogge e tanta neve in montagna. Insomma sarebbero stati giorni propizi per gli amanti dello sci ma come ben sappiamo gli impianti rimarranno chiusi in tutta Italia. Temperature in picchiata in tutto lo Stivale con vento freddo e condizioni metereologiche davvero precarie su Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia e sulle Alpi. Ma il maltempo non sarà appannaggio solo del Nord. Anche il centro e il sud Italia saranno infatti colpiti dall’ondata di freddo che imperverserà sul Ponte dell’Immacolata.

Previsioni meteo Ponte Immacolata 8 dicembre 2020: venti forti

A rendere la situazione climatica ancora più difficile da affrontare, anche venti forti che imperverseranno su tutta la Penisola. Un vortice di bassa pressione attanaglierà l’Italia. Cieli grigi, con intensi rovesci che colpiranno in particolar modo la Liguria di centro Levante e gran parte della zona prealpina. Piogge sparse sul Nord Ovest, in Sardegna e lungo le coste toscane. In Toscana, così come in Umbria e nel Lazio saranno previste anche nevicate a bassa quota. Possibili mareggiate, a causa del forte vento di scirocco, sono previste sui litorali esposti. È allerta anche per il fenomeno dell’acqua alta in Laguna Veneta.

Insomma saranno giorni tutt’altro che felici dal punto di vista metereologico, quelli relativi al Ponte dell’8 dicembre 2020. Dopo un novembre che ha regalato temperature decisamente più alte della media stagionale, il mese di dicembre è cominciato all’insegna del freddo e della tanta pioggia. Già nei giorni scorsi alcune città del Nord – Milano, per esempio – hanno assistito alle prime nevicate stagionali. E la neve sembra l’assoluta protagonista di questo Ponte che ci stiamo accingendo ad affrontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.