Caso Denise Pipitone, Frazzitta risponde ad Anna Corona: “Nessun processo mediatico”

Hanno fatto davvero molto arrabbiare Piera Maggio le parole di Anna Corona da Quarto Grado. La ex moglie di Pietro Pulizzi esprimeva tutta la sua solidarietà alla mamma di Denise Pipitone, dicendo di voler essere la prima a trovare la verità su questa storia in modo che anche l’attenzione su di lei si possa spostare e che la sua famiglia possa tornare a vivere serenamente, non continuare a subire un processo mediatico. Parole, quelle di Anna Corona, che hanno fatto davvero molto male a Piera Maggio che si è detta indignata per quello che è andato in onda nel corso della trasmissione di Rete 4 condotta da Gianluigi Nuzzi. La mamma di Denise Pipitone ha parlato tramite social ma in tv, a rispondere ad Anna Corona, ci ha pensato con poche parole, ma molto forti, l’avvocato della donna. Giacomo Frazzitta, intervenuto nella puntata di Italia sì in onda l’8 maggio 2021, ha voluto rispondere brevemente alle dichiarazioni fatte da Anna Corona.

Qui le dichiarazioni di Anna Corona

La risposta dell’avvocato Frazzitta da Italia sì

Nel corso del programma di Marco Liorni, l’avvocato ha spiegato perchè non c’è nessun processo mediatico in corso contro Anna Corona o la sua famiglia e perchè i giornalisti possono continuare a occuparsi di un cold case senza essere accusati di nulla.

L’avvocato ha spiegato:

Processo mediatico nei suoi confronti? Non mi risulta che sia in corso un processo. I giornalisti possono svolgere liberamente il loro lavoro approfondendo un caso irrisolto e sollecitando la Procura a riaprire le indagini. La perquisizione svolte a casa di Anna Corona nei giorni scorsi non avrebbe dovuto avere un’eco mediatica, per rispetto nei confronti della famiglia di Denise Pipitone ma anche per la delicatezza delle indagini

Molto più dura dai social era stata certamente Piera Maggio che aveva commentato con parole di fuoco quello che è successo nel corso della puntata di Quarto Grado in onda il 7 maggio 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.