Lettera anonima anche a Chi l’ha visto per Denise Pipitone: “Sono 17 anni che so”

Si parla ormai da una decina di giorni della lettera anonima che l’avvocato Giacomo Frazzitta, il legale che assiste Pieta Maggio nella ricerca di sua figlia, Denise Pipitone, ha ricevuto presso il suo studio. Una lettera anonima scritta da una persona che a quanto pare è a conoscenza di molti dettagli. Pare sappiamo delle cose mai trapelate sui media in questi 17 anni. E questa stessa persona, stando a quanto si legge sulla pagina social di Chi l’ha visto, avrebbe mandato una missiva simile a quella scritta per l’avvocato Frazzitta anche alla trasmissione di Rai 3. Il contenuto della lettera, o almeno parte di esso, sarà svelato nella puntata del programma in onda il 19 maggio 2021 su Rai 3. Dalle prime anticipazioni trapelate, si sa che questa persona ha scelto di non parlare per un solo motivo: la paura. Poche righe sono state pubblicate sui social del programma condotto da Federica Sciarelli, che anticipa appunto l’arrivo di questa lettera.

Una lettera anonima anche a Chi l’ha visto per il caso Denise Pipitone: le ultime notizie

“Sono 17 anni che so, non ho parlato prima per paura…“, dopo la lettera inviata all’avvocato Giacomo Frazzitta l’anonimo scrive anche a “Chi l’ha visto?”. “Sicurissimo al cento per cento di quello che ho visto”.

Queste le sole frasi che sono state anticipate dalla redazione di Chi l’ha visto che ha voluto condividere queste informazioni. Possiamo dedurre molto poco al momento. Ma ci sembra di capire che non si tratti di una persona coinvolta nella vicenda ma di un possibile testimone dei fatti che potrebbe aver visto qualcosa di strano il primo settembre del 2004. L’autore di questa lettera potrebbe aver scritto anche altro ma al momento, non ci sono dettagli anche perchè l’avvocato aveva già chiesto un altro piccolo sforzo, un contatto diretto, assicurando comunque l’anonimato. Frazzitta ha invitato questa persona a parlare senza avere paura neppure per la sua famiglia, si farà tutto con il massimo della riservatezza.

Forse è anche per questo che l’anonimo ha scelto di scrivere a Chi l’ha visto, per confermare di aver davvero visto qualcosa il giorno in cui Denise scompariva nel nulla inghiottita anche in un silenzio omertoso che dopo 17 anni dovrebbe essere interrotto.

3 responses to “Lettera anonima anche a Chi l’ha visto per Denise Pipitone: “Sono 17 anni che so”

  1. Spero che quell’anima innocente dopo tutto questo tempo sia ancora in vita. E spero che venga fuori tutta la verità .

  2. SPERO SOLO CHE NON SI TRATTI DI QUALCHE BURLONE CHE STA SOLO PRENDENDO IL GIRO TUTTI……..E CREDETEMI DI BURLONI COSI’ C’E’ NE SONO UN CASINO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.