Addio a Salvatore Daniele il fratello di Pino: il suo cuore si è fermato

La famiglia Daniele piomba ancora nel lutto. Una notizia tragica è arrivata nella tarda serata di ieri. Sembra di rivivere, purtroppo, la storia di Pino Daniele perchè quello che è successo a suo fratello Salvatore, ricorda proprio il tragico destino del cantante. Anche il cuore di Salvatore si è fermato, esattamente come era accaduto a suo fratello nel 2015. Salvatore Daniele, fratello di Pino Daniele, è morto a 56 anni. Purtroppo però a differenza di suo fratello, negli attimi finali della sua vita non ha avuto nessuno al suo fianco, nessuno a cui dire addio prima di lasciare questa terra. Secondo quanto si apprende infatti, Salvatore Daniele è stato trovato privo di vita nella sua casa nel centro storico di Napoli. Suo era il volto raffigurato sulla copertina di “Terra mia”, il primo album di grande successo del musicista.

 
L’addio a Salvatore Daniele: lo stesso destino di Pino

L’altro fratello di Salvatore, Nello, non ha commentato quanto accaduto ma ha cambiato la propria immagine profilo su Facebook con un nastro a lutto, ricevendo moltissimi commenti di cordoglio. Tanti davvero i messaggi di affetto arrivato proprio via social per la famiglia Daniele: “Sentite condoglianze per un componente della famiglia che credo vi mancherà molto,ma coraggio lo spirito resta con voi.” E ancora: “Un’ altra grave perdita, condoglianze Nello, sii forte, un caro abbraccio“. Tante le persone che si stringono intorno a Nello Daniele: “Ciao Nello, Non ho parole, sono così dispiaciuto per la perdita di tuo fratello Salvatore.Che le nostre preghiere lo accompagnano in paradiso, laddove incontrerà Pino, lo condurrà a Dio nostro Signore.Riposa in pace.”

Il volto di Terra Mia. Salvatore era il ragazzino raffigurato nel disegno bianco e nero sulla cover dell’album di esordio che contiene, tra gli altri, anche la celebre “Napule è”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.