Rientro a scuola tra Covid e green pass: le ultime notizie

Rientro a scuola tra Covid e green pass: le ultime notizie

Sarà una settimana decisiva che potrebbe definire nel dettaglio le regole in vista del rientro a scuola tra Covid e green pass. Negli ultimi giorni si sono fatte tantissime ipotesi: dall’obbligo di esibire il certificato verde per tornare in aula all’obbligo di vaccinazione per il personale scolastico che altrimenti non potrebbe tenere lezioni in presenza. Ma quali ipotesi potrebbero concretizzarsi davvero nel giro di un mese, quando milioni di studenti saranno richiamati sui banchi di scuola?

Ecco le ultime news su un argomento che, come da previsioni, sta scatenando accesi dibattiti tra chi sostiene che l’obbligo di vaccinazione non sia pensabile per insegnanti e alunni e chi invece vorrebbe in aula solo persone vaccinate con l’ipotesi della didattica a distanza (DAD) per chi non ha ricevuto nemmeno la prima dose di vaccino. Insomma la situazione legata alla scuola appare abbastanza ingarbugliata, scopriamo allora quelle che potrebbero essere le nuove decisioni prese dal Governo per cercare di arginare i contagi da Coronavirus in vista del ritorno a scuola.

Rientro a scuola tra Covid e green pass: le ultime notizie

Mercoledì prossimo sarà presentato il Piano Scuola alle Regioni in modo da dettare le nuove linee guida in vista del ritorno in classe previsto per settembre. Sarà possibile tornare a frequentare la scuola in modo “normale”, ovvero senza le tanto criticate lezioni a distanza che hanno caratterizzato l’ultimo anno scolastico in piena pandemia? A quanto pare il Governo sta facendo di tutto affinché questo accada. Il piano proposto alle regioni toccherà diversi aspetti considerati cruciali in ambito scolastico: dall’obbligo della mascherina e del distanziamento alla regolamentazione in caso di persone non sottoposte a vaccinazione anti Covid che potrebbero comunque accedere alle lezioni in presenza.

Il Governo per il momento ha assunto un atteggiamento prudente in merito alla posizione sull’obbligo del vaccino per il personale scolastico. L’idea, almeno stando alle ultime notizie, è quella di temporeggiare ancora una ventina di giorni per capire quanti professori sarebbero immunizzati al 20 di agosto. E sempre nella giornata di mercoledì potrebbe avere luogo un CDM in cui si parlerà anche di green pass che, lo ricordiamo, sarà obbligatorio a partire dal 6 agosto per accedere ad alcuni eventi e alcuni luoghi al chiuso oltre che per usare alcuni mezzi di trasporto a lunga percorrenza come aerei, navi e treni (per il momento bus e metropolitane resterebbero fuori dal nuovo provvedimento pur essendo probabilmente tra i mezzi più affollati).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.