Super Green pass a Natale: serve anche in zona bianca? Cosa si può fare e cosa no

Super Green pass a Natale: serve anche in zona bianca? Cosa si può fare e cosa no

A Natale il Super Green Pass ( detto anche green pass rafforzato) sarà necessario anche in zona bianca? Oppure la sua esibizione diventerà obbligatoria soltanto nel caso di passaggio in giallo, arancione o rosso? Le festività si stanno avvicinando e c’è molta apprensione dopo le ultime decisioni del Governo che non ha escluso di ricorrere a misure più restrittive nel caso i contagi legati al Covid dovessero continuare a aumentare.

In molti sperano di poter passare un Natale all’insegna della normalità dopo che lo scorso anno le feste sono state pesantemente condizionate dalle regole per la pandemia. Dal 6 dicembre 2021 il Super Green Pass entrerà in vigore, scopriamo allora quali saranno le regole da rispettare secondo quanto deciso dal decreto. Ricordiamo tra l’altro che in questo fine settimana potrebbe cambiare il colore di altre regioni, che potrebbero passare da zona bianca a zona gialla.

Super Green pass a Natale: serve anche in zona bianca?

E’ stato lo stesso Governo a chiarire bene questo punto che inizialmente aveva generato parecchia confusione. Il Super Green Pass allora sarà necessario a Natale anche in zona bianca, quindi quella a minor rischio di contagio e con regole meno restrittive? La riposta è sì. Dal 6 dicembre e fino al 15 gennaio 2022 l’esibizione del Super Green Pass sarà obbligatoria anche nelle cosiddette zone bianche. Il provvedimento potrebbe essere comunque allungato nei tempi, anche se per il momento è valido fino alla metà di gennaio, quindi fino alla settimana subito dopo la fine delle festività. Ma qualora i contagi dovessero continuare a aumentare, non è escluso che l’obbligo del Super Green Pass nelle zone bianche possa essere prolungato.

Cosa si può fare e cosa no con il Super Green Pass?

Cosa si può fare e cosa no se si è in possesso del Super Green Pass? Questa certificazione consente di partecipare a cerimonie al chiuso, eventi sportivi o concerti e ancora di poter accedere senza problemi a bar e ristoranti al chiuso. E anche qualora scattasse l’arancione, coloro che si troveranno in possesso del Super Green Pass non saranno soggetti a restrizioni ulteriori. Le restrizioni scatteranno anche per i possessori del Super Green Pass soltanto nella zona rossa, quella considerata di maggiore criticità. In quel, caso si tornerà a regole molto più severe valevoli per tutti indistintamente. E’ chiaro quindi che chi non ha il green pass rafforzato che si ottiene con il vaccino e dopo la guarigione dal covid 19, non potrà fare nessuna di queste attività di cui abbiamo parlato finora.

Il Super Green Pass non sarà invece necessario negli spogliatoi delle palestre, delle piscine e in ogni struttura dove si pratica attività sportiva di qualsiasi genere. In questi casi sarà sufficiente esibire il Green Pass base, ovvero quello che si può ottenere anche con un tampone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.