Calendario Saldi invernali 2022: le date di inizio regione per regione

Saldi invernali 2022: le date di inizio regione per regione

I saldi invernali 2022 sono cominciati e l’appuntamento è da sempre uno dei più attesi dagli italiani che aspettano i cosiddetti “ribassi” per poter fare acquisti all’insegna del risparmio. Come sappiamo, non c’è una data unica per l’inizio dei saldi ma ogni Regione può decidere in autonomia.

E così può capitare che, tra una regione e l’altra, possa esserci una differenza di qualche giorno sulla data di inizio degli sconti. Ecco allora le date dei saldi invernali 2022 in tutta Italia, per capire quando sarà possibile fare acquisti low cost e sfruttare dunque una buona occasione per risparmiare. Non ci resta che dare un occhio al calendario.

Calendario Saldi invernali 2022: le date di inizio regione per regione

Sicilia e Basilicata sono le prime regioni partite con i saldi invernali 2022: lo hanno fatto nel secondo giorno dell’anno, con i negozi aperti con la merce a prezzo scontato. Da oggi 3 gennaio 2022, sarà invece la Valle d’Aosta a unirsi alle due regioni già partite con i ribassi. Qui, dunque, sarà possibile da oggi risparmiare. Dal 5 gennaio 2022 poi toccherà a tutte le altre regioni di Italia.

Secondo un’indagine condotta da Confesercenti sull’argomento saldi invernali 2022, si stima che 4 italiani su 10 (quindi il 39%) abbiano in programma di approfittare degli acquisti a prezzi scontati per acquistare uno o più prodotti. Prima della pandemia, la percentuale arrivava al 48%. Il budget medio previsto è di circa 150 euro a persona. Insomma nonostante la crisi economica gli italiani puntano sui saldi per fare acquisti e togliersi magari qualche sfizio a prezzo scontato ma la percentuale di coloro che spenderanno soldi ai saldi è nettamente più bassa della media di un tempo.

Calendario Saldi invernali 2022: fino a quando dureranno, regione per regione

Ecco un breve elenco per capire fino a quando sarà possibile usufruire dei saldi invernali 2022 regione per regione, fermo restando che – ovviamente – prima si faranno acquisti e maggiori saranno le probabilità di trovare quello che cerchiamo:

  • Abruzzo: 5 gennaio-5 marzo
  • Basilicata: 2 gennaio-2 marzo
  • Calabria: 5 gennaio-6 marzo
  • Campania: 5 gennaio-1 marzo
  • Emilia-Romagna 5 gennaio-5 marzo
  • Friuli-Venezia Giulia: 5 gennaio-31 marzo
  • Lazio: 5 gennaio-15 febbraio
  • Liguria: 5 gennaio-18 febbraio
  • Lombardia: 5 gennaio-5 marzo
  • Marche: 5 gennaio-1 marzo
  • Molise: 5 gennaio-5 marzo
  • Piemonte: 5 gennaio-1 marzo
  • Puglia: 5 gennaio-28 febbraio 2022
  • Sardegna: 5 gennaio-5 marzo
  • Sicilia: 2 gennaio-15 marzo
  • Toscana: 5 gennaio-5 marzo
  • Umbria: 5 gennaio-5 marzo
  • Valle d’Aosta: 3 gennaio-3 marzo
  • Veneto: 5 gennaio-28 febbraio

I saldi invernali inizieranno nella maggior parte dei comuni dell’Alto Adige sabato 8 gennaio e termineranno sabato 5 febbraio. Curiosità: nella Provincia autonoma di Trento non è prevista una data di avvio dei saldi perché i negozianti possono avviarli quando vogliono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.