La scomparsa di Mimì Manzo: la verità sembra essere vicina dopo un anno di bugie, forse la svolta

Nelle ultime ore una svolta sul caso di Mimì Manzo e forse, siamo vicini alla verità: ecco le ultime notizie
mimì manzo ultime notizie

Si sono fatte più incalzanti le domande di Federica Sciarelli ieri alla figlia di Mimì Manzo, nel corso della puntata di Chi l’ha visto in onda il 29 giugno. Troppe verità nascoste, troppe cose non dette per un anno e adesso, è davvero arrivato il momento di parlare e anche Romina, deve fare la sua parte. Il programma di Rai 3 è tornato a occuparsi del caso dopo che nella giornata di ieri ci sono stati nuovi sviluppi sulla scomparsa di Mimì Manzo. Nelle scorse ore sono ricominciate le ricerche da parte dei Carabinieri della sezione operativa di Avellino. Come abbiamo visto anche dalle immagini mostrate nel corso della puntata di ieri del programma di Rai 3, le ricerche, che continueranno questa mattina, con agenti specializzati, si concentrano a Prata di Principato Ultra, luogo in cui dal gennaio del 2021 è scomparso Manzo. Delineati alcuni luoghi, in particolare quelli dove sarebbe stato visto per l’ultima il 69enne. Federica Sciarelli non fa troppi giri di parole: “La procura è convinta che non sia stato investito un cane e che forse il corpo di Mimì si trova ancora lì” dice spiegando il motivo per il quale, Loredana e Alfonso sarebbero stati indagati. Loredana e Alfonso sono due amici di Romina che la sera della scomparsa di Mimì erano in quella casa, in due momenti diversi.

Loredana ha raccontato di aver investito un cane, che però non è morto è andato via e di esser rimasta sconvolta per questa cosa, tanto da arrivare in casa della festeggiata, Romina, con i capelli arruffati e senza scarpe. “Le telecamere, diciamolo, non hanno mostrato nessun cane in quella strada” ha detto l’inviata di Chi l’ha visto Filomena Rorro. E a proposito di telecamere, a quanto pare, chi indaga, avrebbe messo insieme i tasselli, riuscendo a recuperare altre immagini che potrebbero esser state fondamentali per capire che cosa è successo a Mimì.

Mimì Manzo voleva denunciare gli amici di sua figlia Romina a causa della droga?

Quello che è emerso anche nel corso della puntata di Chi l’ha visto in onda il 29 giugno è che Mimì Manzo, non è uscito quella sera perchè arrabbiato a causa della festa e del disordine, ci sarebbe ben altro. Ci sarebbe una storia di droga, c’è anche una seconda indagine in corso, per cui è tutto nero su bianco. Un amico di Romina in casa di Manzo, aveva portato della marijuana . E’ per questo che Domenico quella sera è uscito di casa, voleva denunciare, voleva chiamare qualcuno, voleva che in casa sua quelle cose non si facessero? E poi che cosa è successo? Una lite, un drammatico incidente? E il cadavere dell’uomo che fine ha fatto? Perchè il giorno dopo qualcuno scrive sui giornali che il cadavere di Mimì è stato ritrovato e poi invece, non ci sono tracce dell’uomo? La verità sta per venire a galla? Lo sperano le sorelle di Mimì Manzo, stanche di questa vicenda, vogliono un corpo, vogliono fare il funerale al loro amato fratello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.