A 12 e 13 anni accoltellano insieme al padre l’amante della loro mamma: succede a Castellammare di Stabia

Due minori hanno accoltellato l'amante della loro mamma insieme al padre poi lo hanno colpito con calci e pugni: è successo a Castellamare di Stabia
carabinieri

Le ultime notizie che arrivano dalla provincia di Napoli, lasciano senza parole. Si sta cercando di ricostruire la dinamica dei fatti ma pare che due ragazzini, entrambi minori, abbiano organizzato una sorta di spedizione punitiva per vendicare l’onore della loro famiglia. I due, secondo quanto riferiscono i media campani, hanno accoltellato il presunto amante della mamma con la complicità del padre. I protagonisti di questa drammatica notizia di cronaca nera sono due fratelli di appena 12 e 13 anni. La procura di Torre Annunziata, competente per il territorio di Castellamare di Stabia, dove si è consumata l’aggressione, ha denunciato il genitore con anche i figli minori per lesioni aggravate e porto abusivo di arma da taglio. I due ragazzini, vista la giovane età, non sono imputabili. La vittima, è un 45enne di Castellammare di Stabia; l’uomo ha riportato tre lesioni da arma da taglio alla spalla destra, al fianco sinistro e al braccio, si è recato al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo. Ha una prognosi di 40 giorni ma pare sia stato già dimesso dall’ospedale.

L’accoltellamento per avvertire l’amante

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine che indagano sulla vicenda, i primi a colpire l’uomo sarebbero stati i due minori, poi sarebbe arrivata un’altra coltellata da parte del marito tradito. Non avevano probabilmente intenzione di uccidere, il loro era un avvertimento contro l’amante, come a chiedere di stare lontano dalla loro mamma. I fatti risalgono a venerdì, quando i due minori insieme a loro padre, si sono recati nei pressi del negozio di questa persona e lo hanno colpito. Dopo averlo accoltellato hanno continuato con calci e pugni. La notizia ha avuto una certa risonanza anche perchè la persona aggredita è un attore dilettante di teatro, produttore anche di qualche spettacolo; anche lei recita in ambito locale. Secondo quanto ricostruito da chi indaga, in realtà, non ci sarebbe un amante ma un nuovo compagno, visto che la relazione tra marito e moglie, sarebbe finita; almeno questo sarebbe emerso nel corso delle indagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.