Sparatoria a Sasso Pisano: una vittima, killer in fuga

Un uomo è stato ucciso ieri in provincia di Pisa: le ultime notizie da Sasso Pisano
pisa sparatoria

Indagano i carabinieri per mettere insieme i tasselli e capire quello che è successo poche ore fa nel pisano. Un albanese di 36 anni è morto in una sparatoria in strada avvenuta fra connazionali a Sasso Pisano, frazione del comune di Castelnuovo Vai di Cecina, in provincia di Pisa.

La vittima sarebbe stata raggiunta da un colpo di pistola. L’area interessata dalla sparatoria è stata sigillata e presidiata dai carabinieri, che indagano sulla vicenda. Almeno due persone sono in fuga, sarebbero scappate a bordo di una macchina di colore scuro. Gli spari ci sarebbero stati prima di cena, intorno alle 19.30 lungo una strada fuori dall’abitato e non è ancora chiaro se vi siano stati altri testimoni. 

Sparatoria a Sasso Pisano: le ultime notizie

L’uomo rimasto ucciso stasera in una sparatoria a Sasso Pisano, paese della provincia di Pisa, è un albanese di 36 anni. È quanto si è appreso da fonti investigative e stando a una prima ricostruzione l’uomo sarebbe stato colpito da un’arma da fuoco mentre si trovava in un’auto guidata da un’altra persona. Sarebbe stata proprio la persona che era in compagnia della vittima, a riuscire a mettersi in salvo e a chiedere aiuto, raggiungendo un locale vicino al posto in cui c’è stata la sparatoria. Chiedendo aiuto, ha anche attirato l’attenzione dei presenti che, avvicinandosi alla persona coinvolta nella sparatoria, hanno anche cercato di rianimarla in attesa dell’arrivo dei soccorsi. Nulla da fare però, purtroppo l’uomo è morto ancora prima che potessero arrivare i medici.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Volterra e del nucleo investigativo che stanno conducendo le indagini. Le ricerche dei fuggitivi sono in corso in tutta l’Alta Val di Cecina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.