Mourinho attentato, salvato dalla guardia del corpo

Flash News – Poco fa l’emittente radiofonica Cadena Ser, ha fatto sapere che venerdì scorso Mourinho è stato vittima di un attentato all’aeroporto di La Coruna, dove il Real Madrid si era recato per giocare una partita della Liga. Allo sbarco della squadra in aeroporto, mentre i giocatori e il tecnico si fermavano per firmare alcuni autografi, la guardia del corpo che proteggeva Mourinho è stato accoltellato, riportando una ferita lunga 4 centimetri. Pare che la società calcistica non avrebbe dato notizia del fatto e che anche lo stesso Mourinho lo abbia appreso oggi, mostrandosi piuttosto preoccupato dell’accaduto.

Sembrerebbe anche che le telecamere dell’aeroporto siano riuscite a individuare l’aggressore. La sorveglianza intorno alla squadra è aumentata. E Mourinho è sempre più preoccupato.

Sara Moretti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.