Mourinho attentato, salvato dalla guardia del corpo


Flash News – Poco fa l’emittente radiofonica Cadena Ser, ha fatto sapere che venerdì scorso Mourinho è stato vittima di un attentato all’aeroporto di La Coruna, dove il Real Madrid si era recato per giocare una partita della Liga. Allo sbarco della squadra in aeroporto, mentre i giocatori e il tecnico si fermavano per firmare alcuni autografi, la guardia del corpo che proteggeva Mourinho è stato accoltellato, riportando una ferita lunga 4 centimetri. Pare che la società calcistica non avrebbe dato notizia del fatto e che anche lo stesso Mourinho lo abbia appreso oggi, mostrandosi piuttosto preoccupato dell’accaduto.

Sembrerebbe anche che le telecamere dell’aeroporto siano riuscite a individuare l’aggressore. La sorveglianza intorno alla squadra è aumentata. E Mourinho è sempre più preoccupato.

Sara Moretti


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close