Giappone: è allarme tsunami dopo scossa di terremoto

Flash News – Ad un mese esatto dal terremoto che devastò il Giappone, seguito come sappiamo da Tsunami e disastro nucleare, la terra in Giappone trema ancora. Non è finito gli incubo dei giapponesi che tra macerie e cadaveri ritrovati dopo un mese, sono di nuovo alle prese con un’altra, violenta scossa di terremoto. Una scossa di 7.1 gradi ha colpito Iwaki, nella prefettura di Fukushima, tristemente nota per il disastro nucleare avvenuto lo scorso mese. Anche oggi è stato lanciato un allarme Tsunami. La scossa di terremoto è avvenuta pochi minuti fa, alle 10:17 ora Italiana, ovvero le 17.17 locali.

Ricordiamo che è passato esattamente un mese dal sisma di 9 gradi verificatosi l’11 Marzo 2011. La previsione Tsunami è di onde alte almeno un metro a Iwaki, epicentro del terremoto, e di mezzo metro a Fukushima. Ancora una volta i dipendenti della centrale nucleare di Fukushima sono stati evaquati. Si spera di non essere alle prese con un nuovo disastro nucleare.

Sara Moretti

One response to “Giappone: è allarme tsunami dopo scossa di terremoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.