Papà di sei figli muore mentre gioca sulla riva del mare con loro: la moglie lancia un appello sui social


Doveva essere una domenica all’insegna della spensieratezza e della felicità da passare in famiglia quella di Lee e di sua moglie Shannon. Ma il destino si sa, scrive pagine della nostra vita che noi non ci aspettiamo. La giornata in famiglia si è trasformata in un dramma. Lee Dingle è il 37enne  è morto infatti davanti agli occhi di sua moglie e dei suoi figli; è morto all’improvviso quando una violenta onda gli ha spezzato il collo sulla spiaggia di Oak Island,  in North Carolina

Da quello che si evince dal post sui social, di Shannon, disperata per la perdita di suo marito, Lee sarebbe morto dopo un giorno di agonia. Padre di due figli biologici e di quattro adottati, Lee era un uomo pieno d’amore da dare e sempre pronto ad aiutare gli altri.

LEE MUORE SULLA RIVA DEL MARE MENTRE GIOCA IN SPIAGGIA CON I SUOI FIGLI

Ecco le parole di Shannon sui social:

My partner, my love, and my home died yesterday after a freak accident. Lee was playing on the beach with three of our kids yesterday, and an intense wave hit him just right to slam his head into the sand, break his neck, and make his throat swell so much his brain was deprived of oxygen for too long to recover. Some heroes – including our kids – tried to save him, but it wouldn’t have mattered what they did. His body couldn’t recover from the initial injury. 💔 
We met when I was 18 and he was 19, and we’ve been together ever since. I wasn’t supposed to be saying goodbye at 37. I don’t know how to be a grown up without him, but I’ll learn. I just wish I didn’t have to. 💔. Details to come about all the things. Please pray for us. And, you know, feel free cuss and smash stuff because God knows I’ll be doing some of that. (And breathing and hydrating and eating and all those self care things because I am worth it and because I have 6 little people to parent.)

Shannon ha deciso di raccontare sui social la sua storia anche per un altro motivo. Adesso che è sola deve crescere i suoi bambini senza l’aiuto di Lee ma in famiglia c’è anche una figlia molto malata. Zoe è una bambina affetta da paralisi cerebrale e sulla sedia a rotelle. Shannon ha deciso di lanciare un appello su GoFundMe per raccogliere fondi. “Per favore aiutate la famiglia dopo la scomparsa di Lee”, ha scritto Shannon sul sito.

Per chi volesse aiutare Shannon, questa è la sua pagina Instagram

Leggi altri articoli di Dal Mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close