Roma- Juventus pagelle, Storari è il migliore

Postipico di campionato che sorride alla Juventus. I bianconeri abbattono la Roma con il risultato di 2 a 0 e provano ad allontanare la crisi. Vediamo le pagelle della partita di ieri sera valida per la 31esima giornata di campionato.

Pagelle Roma

Doni 6 Incolpevole sulle due reti subite, si disimpegna bene nel primo tempo su Matri

Burdisso 5.5 Benino nel primo tempo a destra, si perde Matri in collaborazione con Juan sul secondo gol

Riise 6 Soffre inizialmente Krasic, poi prende le misure e si propone con discreta efficacia

Juan 5.5 Complice, come Burdisso, nella voragina difensiva sul raddoppio bianconcero

Mexes 6 Diligente in fase di chiusura, si infortuna all’inizio ripresa (6’st Cassetti 6)

De Rossi 6 Capitan Futuro tiene a galla il centrocampo romanista, svolge il compitino senza emergere

Pizarro 6.5 Il più propositivo soprattutto con i continui tagli sulle corsie esterne

Menez 5 La traversa, l’unico lampo di una partita vissuta più da spettatore

Perrotta 5.5 Parte a tutta cercando di sorprendere i centrali bianconeri, sparisce progressivamente nella ripresa (29’st Taddei sv)

Vucinic 5.5 Il Montenegrino alterna giocate di classe a momenti di buio, spesso perde palla facendo ripartire la Juve (29’st Borriello sv)

Totti 5.5 Omaggiato dalla Sud, il capitano si rende pericoloso con un tracciante murato da uno Storari gigantesco, stavolta però non incide

All. Montella 5.5 Dopo un primo tempo incoraggiante la sua Roma si scioglie nell’ultima mezz’ora.

Pagelle Juventus

Storari 7.5 Si esalta in almeno tre circostante, quando vede la Roma alza il muro, non si passa

Motta 5.5 In difficoltà su Riise e Vucinic, non sembra la sua miglior stagione, peraltro esce per infortunio (1’st Grygera 6 si disimpegna con diligenza)

Grosso 7 primo tempo in sofferenza, si riscatta con due assist decisivi (37’st Sorensen sv)

Barzagli 6.5 La vera colonna del reparto arretrato bianconero

Bonucci 5.5 Non stava bene e forse la sua prestazione è condizionata dal piccolo infortunio.

Aquilani 6.5 Torna nella sua Roma da ex, in crescendo nella ripresa

Melo 7 Prestazione di qualità e determinazione

Marchisio 6.5 Contribuisce enormemente a fare densità in mezzo al campo

Krasic  7 Mezzo voto in più per il gran gol, spesso però è troppo egoista soprattutto nel primo tempo (41’st Sahihamidzic sv)

Matri 7 Che giocatore! Senso della posizione, controllo e difesa palla, punto di riferimento, ed è il sesto gol da quando veste la maglia della Juventus

Pepe 6 Pasticcia spesso, si mangia il raddoppio ma è comunque generosissimo

ALL. Del Neri 7 Disegna un 4-3-3 armonico e sprona i suoi giocatori alla pausa. Un gran secondo tempo che valgono tre punti incoraggianti

Tommaso Maria Ferrante

One response to “Roma- Juventus pagelle, Storari è il migliore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.