Prima pagina Gazzetta dello sport, Adriano Galliani lancia allarme

La prima pagina di oggi de La Gazzetta dello sport, 4 agosto 2011, è dedicata ad Adriano Galliani e al calcio italiano. Niente calciomercato quindi ma la triste realtà che il nostro calcio sta vivendo. L’Italia da sempre uno dei paesi in cui si gioca il calcio migliore, in cui le squadre sono vincenti, in cui i giocatori degli altri campionati sognano di venire, è diventata con il tempo un posto diverso. La metafora che l’amministratore delegato del Milan usa la dice lunga: “si è passati da un ristorante di lusso a una pizzeria” come dargli tolto. Vediamo la prima pagina.

Gazzetta dello sport 4 agosto 2011

Prima pagina Gazzetta dello sport, ogg 4 agosto 2011

Che la situazione calcistica in Italia non sia al livelli degli scorsi anni lo si capiva. Basta guardare un programma sportivo: le prime notizie parlano di calcioscommesse e di scandali. Poi in questo periodo viene il calciomercato che non è di certo quello di una volta; si va al risparmio cercando di accaparrarsi giocatori a parametro zero o di fare scambi come se i calciatori fossero figurine, basta solo cambiare la maglietta. Galliani dice che la soluzione potrebbe essere quella di partire dagli stadi nuovi secondo me invece i presidenti delle società dovrebbero fare solo i presidenti; in questo modo potrebbero far sognare i tifosi comprando calciatori ed essere sempre presenti. Non dovrebbero aver paura di togliere i soldi per poi doversi giustificare di fronte all’opinione pubblica. La soluzione? Uno sceicco anche per noi in Italia…

 

Filomena Procopio

 

One response to “Prima pagina Gazzetta dello sport, Adriano Galliani lancia allarme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.