La rassegna stampa prima di Spagna-Italia finale di Euro 2012

Rassegna stampa-Non potevamo fare a meno di dare una sbirciata alle prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi quando mancano poche ore alla finale di Euro 2012. Spagna e Italia scendono in campo alle 20,445 di oggi 1 luglio 2012 e per gli azzurri è arrivato il momento della verità. Da un lato l’Italia che sulla carta non è la nazionale favorita, con i suoi lati belli e quelli meno belli; con uno straordinario gruppo, un gioiello prezioso come Mario Balotelli e un allenatore che è diventato un pò il papà dei ragazzi. Una nazionale in cui nessuno ha creduto, data per spacciata prima che l’evento iniziasse e ancora di più dopo la partita con la Croazia. Tutti però si sono dovuti ricredere riconoscendo la forza di una squadra che ha saputo tirare fuori l’inaspettato. E dall’altro la Spagna.

Che dire le furie rosse da ormai qualche anno non sono più una sorpresa ma una realtà. Complice anche il fatto che le squadre di club spagnole ci credono e puntano sui giovani talenti di casa ( non come in Italia dove si fa a gara a chi ha più stranieri in squadra), il calcio spagnolo negli ultimi anni ha sfoderato nomi altisonanti da far venire la pelle d’oca. Se ne va Raul ne arrivano dieci più bravi di lui; non c’è Puyol perno della difesa per anni, ci sono altri 5 difensori pronti a prendere il suo posto. Le Furie rosse di Del Bosque questa sera giocano per la storia: se vincessero porterebbero a casa una impresa che mai nessun’altra nazionale aveva fatto: vincere tre competizioni, le più importanti tre volte di fila.

Ma torniamo alle prime pagine di oggi:

Titolo semplice ma eloquente quello scelto da La Gazzetta dello sport che in prima pagine mette una foto degli azzurri riuniti in cerchio e scrive “insieme”. Tutti insieme a sostenere questa squadra, a tifare, a far sentire il calore. E tutti insieme magari a festeggiare dopo.

Il Corriere dello sport incita gli azzurri: “vi vogliamo così” mettendo in prima pagina le foto dei ragazzi che hanno festeggiato dopo le vittorie più importanti. Questa sera c’è la Spagna ma bisogna giocare senza timore.

Riprendendo il motto de Il Gladiatore, Tuttosport invita a scatenare l’Italia, rivolgendosi agli azzurri che questa sera hanno la partita più importante dell’anno e per alcuni anche della carriera in nazionale.

Inutile dire che i quotidiani spagnoli invece non pensano alla nostra nazionale ma a quello che è il loro obiettivo. Una sorta di tripletta che loro definiscono “traedla”. Su Marca campeggiano le foto di Casillasi con il trofeo per il mondiale e con quello per l’Europeo in attesa quindi di ricevere quello dopo la gara di oggi. As mette in prima pagina Pique e Sergio Ramos incitando la squadra a compiere l’impresa.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.