Serie A, il Napoli si arrende al Milan: El Shaarawy show

Al San Paolo c’è spazio solo per il talento di un attaccante e per unna volta non porta il nome di Edinson Cavani. Nella casa del Napoli arriva il Milan e gli occhi sono tutti per El Shaarawy. I rossoneri non hanno vinto certo, hanno conquistato però un piccolo punticino che vale ore ma soprattutto hanno la consapevolezza di poter puntare su un grande campione, forse non basterà ma per una stagione potrebbe essere sufficiente, per poi pensare di fare grandi cose con altri come lui. El Shaarawy infrange i sogni di gloria di un Napoli che passa in vantaggio per ben due volte ma che viene raggiunto sul finale e poi criticato anche dia tifosi della serie “non si può perdere con il Milan quest’anno”. Peccato però che al Milan manchi tutto è vero ma non la classe di uno degli attaccanti che potrebbe diventare uno tra i più forti del mondo.

Serie A, Napoli-Milan 2-2: rossoneri in rimonta

Forse il Napoli non avrebbe mai pensato che il Milan avesse tirato fuori dal cilindro due gol utili per portare a casa un punto. Considerando che nella scorsa stagione il Napoli aveva collezionato solo vittorie con le grandi, il pareggio è forse più di quello che ci si poteva aspettare. Certo non servirà a risalire di molto in classifica ma almeno non fa sprofondare negli abissi.

La classifica ora ci dà un Napoli a meno 5 punti dalla classifica, non sono tanti ma non sono neppure pochi per chi ha messo il campionato davanti a tutti in questa stagione. Il Milan invece sale a 15 punti e forse senza qualche errore di troppo dei due portieri in questa pazza annata avrebbe qualche punticino in più. Una cosa è sicura: i rossoneri sanno di poter puntare sul Faraone ma basterà il giovane attaccante rossonero a raddrizzare una stagione tutta in salita?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.