L’Italia batte la Spagna e vola in finale: le prime pagine dei giornali di oggi

E’ stata una serata difficilissima, è stata una partita sudata. Non è stata la migliore delle prestazioni quella dell’Italia contro la Spagna che a Euro 2020 aveva fatto molto meglio nelle partite precedenti. Ma il calcio si sa, è anche questo, non si può essere sempre al 100% e la Spagna ieri, ha giocato una delle migliori partite di sempre. Lo ha evidenziato anche Leonardo Bonucci a fine gara. Lui che di match importanti ne ha giocati tanti, ha parlato di Italia-Spagna come della partita più difficile che abbia mai giocato. Alla fine però la nazionale di Roberto Mancini ha staccato il biglietto per la finalissima grazie alla parata di Donnarumma e al rigore di Jorginho che ha regalato il sorriso a milioni di italiani fermi davanti alla tv per tifare. E oggi la festa per gli azzurri è anche sulle prime pagine di tutti i quotidiani. Si festeggia la vittoria della nostra nazionale, si festeggiano questi ragazzi che ci hanno messo davvero tutto per vincere la partita, fino all’ultimo minuto!

L’Italia in finale a Euro 2020: le prime pagine dei quotidiani sportivi

Vediamo quindi con la rassegna stampa di oggi 7 luglio 2021 , come oggi è stata celebrata la notizia della vittoria dell’Italia contro la Spagna. Ovviamente grande soddisfazione da tutte le parti e il riconoscimento per questa nazionale che ha dato tutto quello che poteva dare, anche se non in una delle migliori gare disputate in questi ultimi mesi.

La Gazzetta dello sport sceglie un titolo che rende omaggio alla nazionale di calcio guidata da Mancini, che sottolinea anche il fatto che la vittoria sia arrivata contro la Spagna ma non solo. Il titolone per la prima pagina di oggi è “Fiesta” anche per rendere omaggio a Raffaella Carrà che ci ha lasciati due giorni fa. Una bella scelta quella della Gazzetta.

Grandi complimenti anche dagli altri quotidiani sportivi e non solo. Oggi si celebra il cuore di questa nazionale, l’attaccamento alla maglia e la forza del gruppo. Impossibile non notare la scelta di alcuni giocatori di indossare la maglia di Spinazzola alla fine della gara, per far si che in qualche modo, il giocatore che so è infortunato nella gara contro il Belgio, fosse comunque presente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.