Cavallino, scomparso 24enne: la famiglia preoccupata, avviate le ricerche

scomparso enthoni lezzi di cavallino

AGGIORNAMENTO: dalle ultime notizie sappiamo che Enthoni è stato fortunatamente troavato. Questa mattina il 24enne ha chiamato la madre, rivelandole di stare bene. Il giovane ha rassicurato i familiari sul suo stato di salute. Il ragazzo inoltre afferma di essere partito per lavoro e che tra qualche giorno farà rientro a casa.

Da ieri mattina non si hanno più notizie di Enthoni Lezzi, di Cavallino. Il giovane di 24 anni è scomparso e dopo la denuncia della madre sono partite le ricerche. Dalle ultime notizie sappiamo che la localizzazione del cellulare ha condotto gli inquirenti alla stazione ferroviaria di Lecce. Proprio qui, i carabinieri hanno trovato il suo scooter. Per tutta la sua famiglia queste ore sono caratterizzate da una grande ansia. Le attività di ricerca sono iniziate dalla serata di ieri, precisamente alle ore 20.00, subito dopo la denuncia della madre.

SCOMPARSO 24ENNE DI CAVALLINO, AVVIATE LE ATTIVITÀ DI RICERCHE ULTIME NOTIZIE: L’ULTIMA LOCALIZZAZIONE DEL CELLULARE

Il 24enne Enthoni Lezzi di Cavallino risulta scomparso da ieri mattina . A lanciare l’allarme è stata la madre, intorno alle ore 20. Tutta la famiglia si è subito stupita quando non ha visto rientrare il giovane al solito orario. Così hanno tentato di mettersi in contatto con lui. Per tutto il giorno ha atteso che il 24enne desse notizie di sé. Ormai fortemente allarmata, la madre si è recata presso la caserma dei carabinieri, dove ha denunciato la scomparsa. Da questo momento, sono subito iniziate le attività di ricerca. Attraverso la localizzazione del cellulare, gli inquirenti sono riusciti a scoprire l’ultimo segnale. L’ultima posizione del giovane corrisponde alla stazione ferroviaria. Proprio qui è stato trovato parcheggiato il suo scooter, ma di lui nessuna traccia. Da allora il suo telefono risulta spento. Pertanto, è stato attivato il Piano per le ricerche coordinate delle persone scomparse. In particolare, questa mattina, la prefettura ha convocato un tavolo di coordinamento per fare il punto sulla situazione, ampliando le ricerche e coinvolgendo anche la polizia ferroviaria, i vigili del fuoco, il 118, la Croce rossa, le varie unità cinofile, la polizia locale di Lecce e Cavallino, i volontari della Protezione civile e tutti gli organi competenti nelle ricerche. Intanto, sono state anche informate tutte le prefetture e le questure di Italia. Non solo, anche i compartimento della polizia di frontiera, ferroviaria e stradale, la società dei trasporti pubblici.

Enthoni Lezzi è alto circa 1 metro e 65 centimetri. Al momento della scomparsa aveva uno zainetto di stoffa di colore nero e indossava pantaloni da ginnastica neri, maglietta nera in cotone traforato e scarpe bianche. Ha un piercing al lato sinistro della bocca e vari tatuaggi. Ovviamente la prefettura e la famiglia chiedono la collaborazione di tutti. Pertanto, chiunque dovesse avvistarlo è pregato di chiamare subito le sale operative del 112, 113 o 115.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.