Maddie McCann ultime notizie: per la polizia tedesca la bambina è morta, si cerca il corpo


La polizia tedesca non sembra avere dubbi in merito a quello che sarebbe stato il destino della piccola Maddie. A differenza di Scotland Yard, che spera di trovare ancora Madeleine Mccann in vita, per gli investigatori tedeschi, questa ipotesi è del tutto da scartare. Hans Christian Wolters, che sta conducendo le indagini su Christian Brueckner, ha detto al Times che la polizia ha scoperto che il sospettato ha discusso di rapimento, stupro e uccisione di una ragazza in una conversazione con un altro pedofilo online. Le conversazioni tra il sequestratore di Maddie e e il suo interlocutore, non lascerebbero dubbi. Si leggerebbe, tra le altre cose, che nei desideri del pedofilo ci fosse quello di “catturare qualcosa di piccolo e usarlo per giorni“…Secondo la polizia tedesca inoltre, l’uomo che avrebbe ucciso la piccola inglese, ha pensato negli anni che mai nessuno sarebbe arrivato a lui in quanto le prove dei suoi crimini, sarebbero state distrutte…

Ma che cosa è davvero successo alla piccola Maddie quel maledetto giorno in cui è stata rapita e forse anche uccisa?

MADDIE ULTIME NOTIZIE, IL PROCURATORE TEDESCO CHE INDAGA NON HA DUBBI: E’ MORTA

La mia opinione privata è che ha ucciso la bambina in tempi relativamente brevi, forse l’abusata e poi l’ha uccisa“, ha dichiarato Wolters. “Riteniamo che il nostro sospettato abbia commesso ulteriori crimini, in particolare crimini sessuali, in Portogallo, ma forse anche altrove come la Germania.”

In un’altra intervista, Wolters ha anche aggiunto: ” Abbiamo elementi, di cui non possiamo parlare, che vanno nella direzione della morte di Madeleine, ma non abbiamo il corpo”. Lo ha detto a Sky News il procuratore tedesco Hans Christian Wolters che indaga sulla scomparsa di Maddie McCann. Il magistrato ha spiegato che la polizia ha bisogno informazioni su dove abbia vissuto il nuovo sospettato (il 43enne tedesco Christian Brueckner), in modo da poter cercare il corpo.

Ci sarebbero molte circostanze che lasciano pensare che Maddie sia morta poco dopo il sequestro. In particolare una frase incastrerebbe il pedofilo. “Adesso la bambina è morta e basta. Si può far scomparire rapidamente un cadavere, anche i maiali mangiano carne umana!“ queste, secondo Bild, le parole pronunciate dal sospettato. A parlare è Lenta Johlitz, una ex dipendente del chiosco che l’uomo gestiva a a Braunschweig, nel nord della Germania, tra 2012 e il 2014, la quale ha spiegato di aver sentito effettivamente dire all’uomo che Maddie fosse morta.

La polizia tedesca vuole mettere la parola fine a questa storia con il ritrovamento del corpo o dei resti della piccola. La famiglia di Maddie potrà finalmente sapere quale tragico destino ha segnato la fine della piccola?

Leggi altri articoli di Persone Scomparse

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close