Caronia, Viviana e suo figlio scomparsi dopo un incidente stradale: continuano le ricerche

La polizia chiede aiuto a chiunque avesse visto qualcosa, dopo quello che è successo ieri in Sicilia. Una mamma con il suo bimbo di 4 anni sono scomparsi ieri, 3 agosto 2020, in serata, dopo un incidente stradale avvenuto sull’autostrada A20 Messina-Palermo, all’altezza di Caronia. Al momento della donna e del suo bambino, non ci sono tracce. Per questo motivo si chiede la massima condivisione della notizia, nella speranza che ai due non sia accaduto nulla di grave e che stiano bene.

VIVIANA PARISI SCOMPARSA NEL NULLA CON SUO FIGLIO DOPO UN INCIDENTE STRADALE

La donna scomparsa si chiama Viviana Parisi e ha 43 anni, sparita con il figlio di 4 anni. Subito dopo l’incidente che ha coinvolto la sua auto la donna ha fatto perdere le sue tracce. Non si riesce a capire se la donna abbia cercato aiuto dopo l’incidente o sia scappata con suo figlio.

Ma al momento non si esclude che a causa dello choc abbia perso il senso dell’orientamento, ed è per questo che si chiede l’aiuto di tutte le persone che vivono in zona e che potrebbero aver visto qualcosa. Viviana potrebbe essersi allontanata nelle campagne circostanti, come hanno riferito alcuni testimoni alle forze dell’ordine. La donna è residente a Venetico, in provincia di Messina.

A chiamare le forze dell’ordine è stato il marito. Ieri sera la Polizia stradale ha mandato una foto della donna e lanciato un appello con la speranza che qualcuno riconosca Viviana, che magari è stata aiutata da qualcuno dopo l’incidente stradale.

Dopo tutta la notte dedicata alla ricerche, non ci sono ancora notizie della donna scomparsa e del suo bambino. Le forze dell’ordine non sono state ancora in grado di capire dove siano finiti Viviana e suo figlio.

Sul posto, oltre gli agenti della Polstrada, sono intervenuti i carabinieri, i Vigili urbani di Caronia e Santo Stefano di Camastra e due unità Tas specializzate nelle attività di ricerca, un’unità cinofila ed un elicottero dei vigili del fuoco, più due squadre ordinarie dei caschi rossi  per supportare le ricerche.

Per aiutare le forze dell’ordine nella ricerca di Viviana, condividiamo anche noi la sua foto. La vediamo proprio insieme al suo bambino di 4 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.