Sara scomparsa da Vigevano: nessuna traccia, e il mistero dell’amica Adriana

sara scomparsa ultime notizie

Nella puntata di Chi l’ha visto in onda il 15 dicembre 2021, il compagno di Sara, scomparsa ormai da 10 giorni da Vigevano ha voluto metterci la faccia. “Io non ho fatto nulla a Sara, ci siamo urlati contro ma non le ho fatto del male, potete credermi o non credermi ma io so che cosa ho fatto” con queste parole l’uomo, inizia il suo racconto di quello che era in giorno qualsiasi per la coppia ma che si è trasformato in un incubo.  Sara Lemlem Ahmed aveva trascorso un sabato pomeriggio normale, in compagnia di una sua amica, la sola che ha a Vigevano da quando si è trasferita in Italia, una certa Adriana di Milano. Di questa donna il compagno di Sara non sa praticamente nulla. Ha solo sentito la sua voce qualche volta mentre Sara parlava al telefono. L’uomo invece esce con gli amici, va al lago e rientra nel pomeriggio per seguire le qualifiche di formula 1 con Sara. Poi una accesa discussione. Intervistato dai giornalisti di Chi l’ha visto spiega che Sara da qualche tempo era molto in ansia perchè ormai erano tre anni che si era trasferita in Italia e non trovava lavoro, voleva essere indipendente dal punto di vista economico. Quella sera hanno avuto l’ennesima discussione sul tema. Lui le dice che se vuole tornare in Olanda lo può fare, i toni si alzano e dopo la discussione, molto forte ( che però i vicini non sentono) Sara esce di casa.

La scomparsa di Sara da Vigevano

Sono circa le 22,30. Passata un’ora, il compagno inizia a preoccuparsi e si accorge che ha lasciato a casa la borsa, i documenti, i soldi. E poi anche il cellulare ma non ha mai provato a chiamarla prima. Tiene vicino il cellulare ma non sa cosa farci perchè ha il Pin ed è bloccato. Al mattino successivo si reca a fare la denuncia. Vengono visionate le telecamere delle vie che Sara avrebbe potuto percorrere ma di lei, nessuna traccia. Nessuna telecamera la riprende. Va detto però che nei pressi della sua casa, non ci sono videocamere, se quindi ci fosse stata una macchina ad aspettarla lì vicino magari, nessuno avrebbe visto nulla. O se fosse successo qualcosa di brutto in quei minuti, neppure ci sarebbero testimonianze.

Il mistero dell’amica Adriana

Corrado ha paura che Sara possa aver fatto un gesto estremo, o che le sia capitato qualcosa di brutto. In questa storia però ci sono tante cose che non tornano. Ad esempio questa amica Adriana. Corrado non l’ha mai vista, para che andasse a casa di Sara solo quando lui era fuori. “Non ho mai chiesto nulla perchè alla fine era l’unica amica che aveva, volevo lasciarle i suoi spazi” spiega Corrado. La cosa strana però è che l’uomo, prima di dare il cellulare agli investigatori, il martedì, lo ha sempre tenuto vicino e questa Adriana, non ha mai chiamato Sara. Eppure si sentivano tutti i giorni. Come mai da sabato a martedì non si è mai messa in contatto con Sara, e come mai non si è mai fatta sentire neppure con le forze dell’ordine? Si cercano proprio nel cellulare di Sara le risposte: aveva contatti con qualcuno, aveva altre amicizie, aveva pianificato una fuga o questa sedicente Adriana non è mai esistita?

I giorni passano e di Sara non ci sono notizie ma le indagini vanno avanti e se c’è qualcosa di oscuro in questa vicenda, probabilmente verrà piano piano alla luce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.