Sondaggi politici ultime notizie: la Lega vola grazie alla crisi di Governo


Oggi si potrebbe decidere il destino del nostro paese, almeno per quello che riguarda il Governo e la situazione politica. Il 22 agosto 2019 infatti, dopo il primo giro di consultazioni il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, potrebbe comunicare quelle che sono le sue decisioni, dopo aver ascoltati i rappresentati di tutti i gruppi politici. Ma mentre si aspetta di conoscere la decisione finale del presidente della Repubblica, c’è grande curiosità per quelli che sono i sondaggi politici che rivelano quello che al momento è il sentimento degli italiani e quindi quello che succederebbe se si andasse al voto in questo momento. Possibilità, quella del voto subito, che vedrebbe in ogni caso gli italiani recarsi alle urne non prima del 26-27 ottobre o forse, proprio i primi di novembre, dopo le feste di Ognissanti e dei Morti.

Pare, stando agli ultimi sondaggi, con le news in arrivo proprio in questa calda giornata agostiana, che la Lega non abbia per nulla risentito delle scelte portate avanti dal suo leader, Matteo Salvini e che anzi, se si andasse oggi a votare, prenderebbe una percentuale altissima.

SONDAGGI ULTIME NOTIZIE 22 AGOSTO 2019: LA LEGA VOLA VICINA AL 40 %

Secondo quelli che sono i dati raccolti da un sondaggio elettorale realizzato dall’istituto Noto per la trasmissione di Rai Tre Agorà la Lega di Matteo Salvini, al momento avrebbe una percentuale di consensi elevatissima. A dimostrazione che gli italiani si sarebbero schierati dalla parte del loro capitano, almeno una parte, ritenendo giuste le mosse fatte dalla Lega nelle ultime settimane.

Stando quindi a quelli che sono i numeri rivelati in questo sondaggi, se si andasse al voto nel più breve tempo possibile, la Lega di Matteo Salvini otterrebbe il 38% dei consensi, il dato più alto mai rilevato dai sondaggisti. Un risultato che consentirebbe al partito guidato dal ministro dell’Interno di ottenere una ampia maggioranza dei seggi sia alla Camera dei deputati che al Senato della Repubblica, anche alleandosi solo con Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, accreditato dell’8% dei consensi. Considerando anche il 6,5% di Forza Italia, poi, il centrodestra raggiungerebbe il 50,5% dei consensi. E del resto, secondo alcuni analisti che in queste settimane hanno cercato di capire quale fosse la volontà della lega e di Salvini dopo la decisione di sfiduciare Conte, c’era proprio la sensazione che la Lega tendesse a cercare consensi prima di perderli, per via di alcune manovre che non sarebbero piaciute molto agli italiani.

Stabile il Partito Democratico di Nicola Zingaretti, scelto dal 23% degli elettori, in una delle fasi più complesse della sua storia recente, con le trattative per la formazione del nuovo governo con il Movimento 5 Stelle. Chi non esce bene da questa situazione, ma del resto il trend negativo era iniziato dopo le elezioni europee che avevano visto un forte calo per il movimento di Di Maio, è proprio il 5 stelle.

Secondo i dati del sondaggio Noto, infatti, solo il 16,5% degli italiani voterebbe ancora per i 5 Stelle, oltre la metà del risultato ottenuto solo un anno e mezzo fa alle politiche del 2018. Quasi irrilevante il peso politico delle altre forze, con LeU all’1,5% e + Europa intorno all’1%.

Queste le ultime news su uno dei sondaggi fatti negli ultimi giorni.

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close