Facebook, la sorella di Mark Zuckerberg ha deciso di lasciare

Facebook, la sorella di Mark Zuckerberg ha deciso di lasciare-Non bastano le dolenti note legali arriva anche un addio. Randi Zuckerberg ha deciso che è tempo di cambiare e provare a fare l’ottimo lavoro fatto per Facebook anche altrove. Da sei anni ala sorella di Mark, il fondatore del social network, collaborava insieme a lui nell’area marketing, dirigendola. Il suo contributo è stato sicuramente preziosissimo visto che il settore delle video interviste da lei inventate può vantare, tra i tanti interventi, anche quello del presidente degli Stati Uniti Barak Obama. Randi aveva lasciato per qualche mese Facebook dovendosi dedicare al suo primo figlio. Evidentemente in questo periodo ha ricevuto allettanti proposte oppure si è gurdata un pò intorno e ha capito che potrebbe trovare nuovi stimoli altrove. Finisce così il rapporto lavorativo con Facebook e quindi anche con suo fratello che dovrà presto trovare una degna sostituta.

La sorella di Mark Zuckerberg ha deciso di provare a mettersi in proprio e continuare l’ottimo lavoro che ha svolto per ben sei anni nel social network creato dal genietto di famiglia. E anche lei non sembra niente male: è anche grazie alle sue idee che Facebook è potuto crescere e arrivare a questi livelli.

Per ora non arriva nessun commento da parte di Mark ma si attende di conoscere la sua reazione.

Il mio obiettivo  è lanciare un mio stile innovativo e lavorare cone le aziende nel settore media per sviluppare la loro programmazione in un senso più ‘social. Penso che questa decisione sia un’estensione naturale del mio lavoro a Facebook e ci stavo pensando da molto tempo”. Queste le parole di Randi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.